Autore:
Dario Paolo Botta

TRENO IPERSONICO Vi piacerebbe spostarvi da Milano a Torino in soli 7 minuti? Per ora sembra un sogno lontano, ma nel prossimo futuro potrebbe diventare realtà. È questo ciò che si augurano il Primo Cittadino del capoluogo lombardo Beppe Sala e il Sindaco di Torino Chiara Appendino. I colloqui fra i due amministratori si protraggono dallo scorso luglio e hanno ripreso slancio nelle ultime ore. Il nocciolo della questione? La realizzazione della tratta Hyperloop fra Milano e Torino, un treno ultratecnologico in grado di toccare velocità di punta raggiunte solo dai jet supersonici.

COME FUNZIONA? Il progetto del treno futuristico prende piede una decina di anni fa a Los Angeles in California, dove una start-up ribattezzata Hyperloop Transportation Technlogies (HTT) inizia a lavorare su collegamenti iper-veloci in grado di sfruttare le potenzialità dei sistemi Maglev. Il convoglio sviluppato da HTT è pensato per viaggiare all’interno di tubi a bassissima pressione, con attriti ridotti praticamente a zero. Il treno lievita infatti su dei binari magnetizzati, raggiungendo velocità supersoniche grazie al vuoto ricreato artificialmente nel condotto, che azzera la resistenza aerodinamica. Il convoglio scheggia così a velocità di crociera nell’ordine dei 1.223 km/h. In questo modo la distanza tra Milano e Roma verrebbe coperta in soli di 25 minuti.

Hyperloop: da Milano a Torino in 7 minuti

E LA TAV? Le amministrazioni comunali di Torino e Milano hanno dunque avviato dei colloqui con la società californiana HTT, guidata dall’imprenditore italiano 48enne Gabriele “Bibop” Gresta, per fare pressione su Roma, affinché il progetto del collegamento ultra veloce diventi realtà.  Bisogna ricordare che la giunta torinese sta attraversando un periodo turbolento con la perdita del Salone dell’auto e la definitiva approvazione della tanto osteggiata TAV Torino-Lione. Per il Sindaco Appendino, Hyperloop, rappresenta dunque un'opportunità unica per ridare lustro e prestigio alla città della Mole, il punto di partenza per la nascita di una macroregione del bacino padano, in grado di competere ad armi pari con tutta Europa.

NON SOLO MILANO-TORINO C’è da dire che i piani di Bipop Gresta non si fermano alla linea Milano-Torino. Il Presidente e Co-fondatore di HTT lo scorso giugno aveva infatti già sottoposto al Governo uno studio di fattibilità sulla realizzazione di una prima tratta ipersonica fra Milano e Bologna su un tracciato di 215 km, da coprire in 9 minuti. Sono pronto a scommettere che il futuro ci riserverà interessanti sorprese, riuscite a immaginarvi un ritardo di appena 50 secondi?


TAGS: hyperloop hyperlook transportation technologies treno supersonico