Autore:
Emanuele Colombo

IL CONCEPT-VAN DI NISSAN Dal salone dell'automobile al salone del mobile il passo è breve, con il Concept-van NV300 che Nissan ha preserntato al Brussels Motor Show. Il prototipo è infatti attrezzato a officina di falegnameria mobile, con sistema Nissan Energy Roam per alimentare gli utensili, e punta a illustrare le possibilità di personalizzare gli allestimenti del noto veicolo commerciale, per venire incontro alle più disparate esigenze professionali.

LA NISSAN ENERGY ROAM Lo spazio di carico del Nissan Concept-van NV300 è stato allestito in collaborazione con Studio Hardie, prestigioso studio britannico di design. Oltre alle attrezzature caratteristiche di un laboratorio di falegnameria, dispone di una batteria portatile integrata, la Nissan Energy Roam di cui sopra: un alimentatore resistente alle intemperie capace di immagazzinare 700 Wh e offrire una potenza massima di 1 kW, per far funzionare in mobilità gli strumenti di lavoro.

L'ALLESTIMENTO DEL VAN Nissan Energy Roam è costruito con batterie riutilizzate, prelevate dai veicoli elettrici Nissan Leaf al termine del loro ciclo di vita. Un pannello solare montato sul tetto del furgone consente di ricaricarlo anche in assenza di allacciamento alla rete. Nello spazio di carico del Concept-van si trovano poi un computer touchscreen integrato, sedili girevoli su binari fissati al pianale, vani salva spazio su misura e un sistema di illuminazione a LED sul soffitto.

PREZZI E DISPONIBILITÀ Nissan Energy Roam non è un'esclusiva di un concept da salone, ma un prodotto che verrà messo in commercio a primavera 2019 – a prezzi ancora da definire – e si rivolge tanto a chi potrebbe farne un uso professionale quanto a chi ha bisogno di una scorta di energia per il tempo libero. Nissan NV300 è un veicolo commerciale leggero disponibile in diverse lunghezze e altezze, con prezzi a partire da 22.203 euro.


TAGS: nissan concept nissan concept-van nv300 salone di bruxelles 2019 nissan energy roam