Autore:
Simone Valtieri

REA AL TOP Sono sempre i piloti britannici a occupare le posizioni di rilievo della cronotabella nella seconda e conclusiva giornata dei test  Superbike di Jerez. Jonathan Rea, dopo essersi fatto sopravanzare mercoledì dalla  Yamaha di Alex Lowes per appena 8 millesimi, ha rimesso le cose nel giusto ordine il giorno seguente, portando la sua Kawasaki davanti a tutti con il tempo di 1'39"160, ben inferiore al tempo registrato nella prima giornata grazie alle condizioni atmosferiche più calde.

TOP TEN Alle spalle dell'iridato, i due suoi connazionali Alex Lowes a 212 millesimi e Leon Haslam, suo compagno di team, a 348, mentre quarto è stato il "rookie" Alvaro Bautista, che ha riportato la Ducati nei pressi del vertice, mantenendosi a 460 millesimi da Rea. Quinta piazza per il turco Toprak Razgatlioglu con la Kawasaki del Puccetti Racing, che ha preceduto tre Yamaha, quelle di Sandro Cortese, Michael Van der Mark e Marco Melandri. Chiudono la top ten le due Ducati di Rinaldi e Davies.

A LAVORO! Ovviamente durante i test i tempi non sono tutto, visto che i team lavorano alacremente al setup delle moto per farsi trovare prontii tra meno di un mese in Australia, quando scatterà la stagione nel weekend del 22-24 febbraio. E allora se la top bike Kawasaki ha lavorato soprattutto per far funzionare piccoli aggiornamenti tecnici sulla nuova ZX-10RR, la Yamaha del team Pata si è concentrata sull'accelerazione della YZF R1, mentre in Ducati continua il lavoro di rodaggio e di setup della Panigale V4 R, la novità assoluta del prossimo mondiale. 

SUPERSPORT In pista oltre agli assi della Superbike c'erano anche quelli della Supersport, con Federico Caricasulo che si è confermato il più veloce anche oggi, mettendo la sua Yamaha davanti a tutti. Alle sue spalle il francese Lucas Mahias con la Kawasaki, staccato di 222 millesimi. Il prossimo appuntamento per i test in pista è tra pochissimi giorni, domenica 27 e lunedì 28 gennaio sul tracciato di Portimao.

I tempi della seconda e ultima giornata di test Superbike a Jerez

Pos Pilota Team Tempo Distacco
1 Jonathan Rea Kawasaki Racing Team WorldSBK 1’39.160  
2 Alex Lowes Pata Yamaha Official WorldSBK Team 1’39.372 +0.212
3 Leon Haslam Kawasaki Racing Team WorldSBK 1’39.502 +0.348
4 Alvaro Bautista Aruba.it Racing – Ducati 1’39.620 +0.460
5 Toprak Razgatlioglu Turkish Puccetti Racing 1’39.942 +0.782
6 Sandro Cortese GRT Yamaha Team 1’40.075 +0.915
7 Michael van der Mark Pata Yamaha Official WorldSBK Team 1’40.145 +0.985
8 Marco Melandri GRT Yamaha Team 1’40.469 +1.309
9 Michael Ruben Rinaldi BARNI Racing Team 1’40.540 +1.380
10 Chaz Davies Aruba.it Racing – Ducati 1’40.621 +1.461
11 Leandro Mercado Orelac Racing VerdNatura 1’40.794 +1.634
12 Eugene Laverty Team Goeleven 1’40.879 +1.719
13 Jordi Torres Team Pedercini Racing 1’41.066 +1.906
14 Tom Sykes BMW Motorrad WorldSBK Team 1’41.206 +2.046
15 Markus Reiterberger BMW Motorrad WorldSBK Team 1’41.231 +2.071
16 Alessandro Delbianco Althea MIE Racing Team 1’42.353 +3.192

TAGS: marco melandri alex lowes jonathan rea wsbk test sbk superbike 2019 WSBK 2019 WorldSBK 2019 test jerez 2019