Tom Sykes polemico, non corre neanche in Argentina
WorldSBK 2021

Tom Sykes polemico, non corre neanche in Argentina


Avatar di Simone Valtieri , il 13/10/21

2 settimane fa - Tom Sykes polemico, non tornerà in sella neanche in Argentina

Il pilota britannico, fuori da due gare per l'infortunio rimediato a in Gara-2 a Barcellona, non rientrerà neanche in Argentina

PROBLEMATICA ARGENTINA Tanti team e piloti stanno avendo problemi a raggiungere San Juan de Villicum, dove questo weekend si correrà il round argentino della Superbike. Di ieri la notizia, per esempio, che Randy Krummenacher - campione Supersport 2019 - e il team non sono stati in grado di approdare in pista visti i costi eccessivi dei biglietti aerei e l'assenza di alcune rotte. Oggi, invece, arriva una defezione ancor più altisonante, quella di Tom Sykes nella classe Superbike. Il pilota britannico, già in rotta di collisione con il suo team, pur affermando di aver preso la decisione d'accordo con il BMW Motorrad, non ha mancato di esprimere il suo disappunto.

VEDI ANCHE



TANTE COSE DA DIRE Sykes manca da due tappe della Superbike, vittima di una rovinosa caduta in Gara-2 a Barcellona che gli ha procurato un trauma cranico, diversi giorni di ricovero in ospedale e due tappe saltate per intero: Jerez e Portimao. Il suo ritorno in sella, per il penultimo round che avrebbe dovuto correre assieme al suo attuale team, era previsto proprio per l'Argentina, ma Tom non ci sarà, e sarà sostituito ancora una volta da Eugene Laverty. ''Mi dispiace tantissimo non poter tornare a gareggiare questo weekend, è molto difficile da accettare per me'', ha spiegato il britannico, ancora senza un contratto per la prossima stagione.  ''Ho saltato più gare in questo finale di stagione che in 21 anni in sella. Personalmente sono sorpreso dal recupero, ma viste le tempistiche legate agli spostamenti in Argentina, abbiamo deciso in accordo con il team che sia meglio rinunciare. Ho comunque tante cose da dire e molto presto lo farò, ringraziando in ogni caso tutti quelli che mi sono stati vicino''. L'ultima chance di vedere ancora Sykes in sella alla BMW giungerà dunque a Mandalaika in Indonesia, nell'inedito round conclusivo del Mondiale Superbike previsto per il weekend del 19-21 novembre.


Pubblicato da Simone Valtieri, 13/10/2021
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox