Pubblicato il 29/05/20

SI RIPARTE...  In un comunicato condito da abbondante uso del condizionale, la FIM (Federazione Internazionale Motociclistica) e la Dorna, che oltre alla MotoGP organizza anche il Mondiale Superbike, hanno annunciato l'intenzione di ripartire nel weekend del 31 luglio-2 agosto a Jerez, in Spagna, con il campionato scattato lo scorso febbraio a Phillip Island. I ritardi generati dalla pandemia di Covid-19 hanno portato a uno stravolgimentto dell'originario calendario, con tanto di tappe saltate e rinviate.

STRAVOLGIMENTI Rispetto al calendario originale sono saltati gli appuntamenti di Imola del 8-10 luglio e di Oschersleben del 31 luglio-2 agosto. Proprio in questa data si inserirebbe il round di Jerez, originariamente previsto per il 27-29 marzo, poi spostata al 23-25 ottobre, e ora nuovamente anticipata in data estiva (con le temperature, peraltro, bollenti dell'estate andalusa). Oltre agli eventi già posticipati, ovvero Assen, Aragon  e Losail, erano stati ricollocati a fine anno Misano e Magny Cours, ma tutto ora è di nuovo in ballo.

Superbike partenza

IL NUOVO PIANO La Superbike dovrebbe scattare a Jerez, come detto, il 31 luglio-2 agosto, per poi spostarsi nel vicino Portogallo a Portimao dal 7 al 9 agosto. L'annata dovrebbe continuare secondo quello che è il calendario provvisorio attuale, ovvero ad Aragon dal 28 al 30 agosto. L'unica novità ufficiale è che sono stati, giocoforza, rinviati a data da destinarsi i round di Olanda (di nuovo, era già stato spostato dal 17-19 aprile al 21-23 agosto), e Gran Bretagna, che era previsto a Donington per il 3-5 luglio. Riguardo a questi due appuntamenti sono allo studio nuovi piani.

IL NUOVO CALENDARIO SUPERBIKE 2020 (PROVVISORIO)

  • 28 febbraio-1 marzo - Phillip Island (Australia, disputato)
  • 31 luglio-2 agosto - Jerez de la Frontera (Spagna)
  • 7-9 agosto - Portimao (Portogallo)
  • 28-30 agosto - Aragon (Spagna)
  • 18-20 settembre - Barcellona (Spagna)
  • 2-4 ottobre - Magny Cours (Francia)
  • 9-11 ottobre - San Juan (Argentina)
  • 6-8 novembre - Misano Adriatico (Italia)

Da ricollocare: Losail (Qatar), Assen (Olanda) e Donington (Gran Bretagna)
Cancellate: Imola (Italia), Oschersleben (Germania)


TAGS: superbike sbk worldsbk wsbk Calendario Superbike 2020 Calendario WorldSBK 2020 Calendario WSBK 2020