Pubblicato il 26/05/20

PROVE DI RIPARTENZA Ottime notizie arrivano per gli appassionati delle due ruote. Il Campionato del Mondo Superbike riaprirà i battenti a estate inoltrata (non c'è ancora una data ufficiale), ma intanto sono già state confermate le date di due privati che si svolgeranno, rispettivamente, il 23 e 24 giugno al Marco Simoncelli - Misano World Circuit e l'8 e 9 luglio al Circuit de Catalunya a Barcellona. Protagonisti i team ufficiali di Ducati e Kawasaki iscritti al Mondiale Superbike.

Phillips Island 2020, Jonathan Rea (Kawasaki)

ROSSI VS VERDI I primi a scendere in pista saranno i ragazzi del team Aruba.it Ducati, con la casa di Borgo Panigale che ha prenotata l'autodromo romagnolo per il 23 e 24 giugno. In quelle date, al ''Santamonica'' scenderanno in pista Scott Redding e Chaz Davies in sella alla Panigale V4-R. Non starà a guardare neanche la verdona Kawasaki del leader iridato Alex Lowes e del cinque volte campione del mondo Jonathan Rea, che torneranno in pista 8 e 9 luglio con la ZX-10RR all'autodromo del Montmelò. Non sono ancora noti i programmi della Yamaha e della BMW, intanto non è ancora stato annunciato il rinvio dell'appuntamento di Donington, in Regno Unito, in programma per il 4-5 luglio, evento che quasi sicuramente sarà posticipato visto che la prima gara dovrebbe svolgersi - secondo le previsioni della Dorna - non prima di inizio agosto, in Spagna.


TAGS: ducati superbike sbk world sbk kawasaki chaz davies scott redding alex lowes jonathan rea Superbike 2020 WorldSBK 2020