Autore:
Giulio Scrinzi

ADATTAMENTO IMMEDIATO Qualche settimana fa Dorna ha introdotto alcune modifiche al regolamento del Campionato 2017, ma a quanto pare le novità non sono ancora finite. Nella prossima stagione agonistica vedremo l'esordio della neonata World Supersport 300, per la quale sono stati adattate le tempistiche delle varie sessioni di prove del weekend in modo che possa seguire lo stesso format delle classi superiori.

PRONTI A FAR SCINTILLE Il venerdì tutte le categorie potranno scendere in pista per cominciare a lavorare sul set-up delle moto dalle 9 del mattino alle 17:30 del pomeriggio, per cui i primi turni di prove libere saranno uguali per tutti. Il cambiamento avverrà innanzitutto nella giornata di sabato, quando la Superpole della Supersport si disputerà in seguito a Gara 1 della SBK e le qualifiche della SSP300 seguiranno quelle della classe regina, mentre per quanto riguarda la Superstock 1000 tutto rimarrà invariato (ad eccezione di un turno supplementare di prove libere). Alla domenica, invece, le gare inizieranno alle 11:30 con la SSP e si continuerà fino a pomeriggio inoltrato con, rispettivamente, Gara 2 della SBK, la SSP300 e la STK1000.

GARE DIVISE Non cambierà, invece, la divisione delle due gare Superbike tra sabato e domenica. Confermato quindi l'appuntamento alle 13 per la partenza sia di gara 1, il sabato, sia di gara 2 la domenica. Visti questi presupposti, quindi, i fine settimana di gare del Mondiale dedicato alle moto derivate dalla serie saranno ancora più avvincenti e ricchi di appuntamenti. Un ruolino di marcia, però, che metterà a dura prova tutti i team iscritti e che aumentarà ancorà di più il livello di difficoltà. Come si dice? Non vediamo l'ora di tornare in pista! 


TAGS: superbike sbk superbike 2017 supersport 300 sbk 2017 sbk 2017 nuovi orari sbk 2017 nuovo time-table