Pubblicato il 05/09/20

LA BELLISSIMA PRIMA Fantastico Michael Ruben Rinaldi! Il venticinquenne italiano del team GoEleven, in sella alla sua Ducati Panigale V4 R con le specifiche 2019, domina gara-1 ad Alcaniz e fa suo il primo appuntamento del Round di Teruel. Rinaldi ha dimostrato sin dai ieri mattina di aver fatto tesoro dell'esperienza dello scorso, ottimo, weekend, prendendosi i migliori tempi in tutte le sessione di libere. La superpole in seconda posizione dietro a Rea non ha poi spento le sue velleità, anzi, al termine del primo giro Rinaldi ha subito passato il campione del mondo e si è involato verso una vittoria nettissima, davanti a Rea (Kawasaki) e Davies (Ducati). Non solo gioie però per la casa di Borgo Panigale, con la scivolata di Redding che lo allontana di 30 punti dalla vetta del mondiale, occupata da Rea. Ma oggi è la giornata dell'outsider Rinaldi, e i riflettori sono tutti per la sua eccellente prestazione. ''Incredibile, sono felicissimo, non sono come spiegare questa emozione'' - ha spiegato Michael a caldo sotto al podio - ''Lo scorso anno è stato difficilissimo ma ho sempre avuto gente che mi ha aiutato nei momenti difficili, ora voglio solo godermi con la squadra questa bellissima vittoria''.

LA GARA Allo spegnimento dei semafori è scattato bene Rea dalla prima posizione, mentre Rinaldi, dopo una breve battaglia con Redding, perde e riprende la seconda piazza. Bene Razgatlioglu, da settimo a quarto in partenza. Al termine del primo giro Rinaldi si mette in testa un folle sogno, passa Rea e, dopo qualche giro con il nord irlandese alle calcagna, prende un minimo margine e lo stacca, giro dopo giro. Dietro di loro Bautista e Davies risucchiano Razgatlioglu e lo spagnolo si mette anche a dar fastidio a Redding, che, sotto pressione, sbaglia, cade e vede la vetta del campionato allontanarsi. Rinaldi intanto va in fuga e diventa imprendibil per Rea, che stacca la coppia Bautista-Davies, con il britannico che passa a cinque giri dalla fine e si prende il podio, e Bautista che, proprio come Redding poco prima, scivola nella ghiaia. Ai piedi del podio capitalizzano le Yamaha con Van der Mark e Razgatlioglu, poi Lowes, Haslam, Laverty, Caricasulo (al suo best in carriera eguagliato) e Sykes.

WorldSBK Round Teruel, Alcaniz: Jonathan Rea (Kawasaki)

SUPERPOLE In mattinata avevamo avuto la conferma della crescita di Michael Ruben Rinaldi, che dopo aver concluso in testa anche la terza sessione di prove libere (dopo il bis di ieri), ha strappato una bellissima prima fila a due decimi e 45 millesimi dal poleman Johnathan Rea (è la su 26° partenza al palo in Superbike, terzo assoluto al pari di Troy Bayliss) e con 5 millesimi di vantaggio su Scott Redding: un nuovo protagonista della categoria che si sta affermando sempre di più. La seconda fila era stata conquistata da Tom Sykes con la BMW, che ha preceduto le due Honda di Alvaro Bautista e Leon Haslam, staccate invece le Yamaha: Razgatlioglu settimo, davanti alla Ducati di Davies e alla Kawasaki di Lowes, mentre Baz, Caricasulo e Van der Mark hanno occupato tutta la quarta fila. 

RISULTATI GARA-1 - ROUND TERUEL SUPERBIKE 2020

Pos Pilota Moto Tempo
1 Michael Ruben Rinaldi Ducati Panigale V4 R 33'19.700
2 Jonathan Rea Kawasaki ZX-10RR +5.888
3 Chaz Davies Ducati Panigale V4 R +10.035
4 Michael Van der Mark Yamaha YZF R1 +15.965
5 Toprak Razgatlioglu Yamaha YZF R1 +19.357
6 Alex Lowes Kawasaki ZX-10RR +24.138
7 Leon Haslam Honda CBR1000RR-R +24.275
8 Eugene Laverty BMW S1000 RR +24.749
9 Federico Caricasulo Yamaha YZF R1 +25.437
10 Tom Sykes BMW S1000 RR +26.796
11 Garrett Gerloff Yamaha YZF R1 +27.354
12 Loris Baz Yamaha YZF R1 +28.096
13 Xavi Fores Kawasaki ZX-10RR +33.131
14 Matteo Ferrari Ducati Panigale V4 R +44.847
15 Takumi Takahashi Honda CBR1000RR-R +59.529
16 Maximilian Scheib Kawasaki ZX-10RR +3 Laps
RET Alvaro Bautista Honda CBR1000RR-R +4 Laps
RET Ramon Ramos Kawasaki ZX-10RR +4 Laps
RET Scott Redding Ducati Panigale V4 R +11 Laps
RET Marco Melandri Ducati Panigale V4 R +12 Laps
RET Sylvain Barrier Ducati Panigale V4 R  

RISULTATI SUPERPOLE - ROUND TERUEL SUPERBIKE 2020

Pos Pilota Moto Tempo Distacco Giri
1 Jonathan Rea Kawasaki ZX-10RR 1'48.767   6
2 Michael Ruben Rinaldi Ducati Panigale V4 R 1'49.012 +0.245 9
3 Scott Redding Ducati Panigale V4 R 1'49.017 +0.250 8
4 Tom Sykes BMW S1000 RR 1'49.173 +0.406 8
5 Alvaro Bautista Honda CBR1000RR-R 1'49.217 +0.450 11
6 Leon Haslam Honda CBR1000RR-R 1'49.332 +0.565 9
7 Toprak Razgatlioglu Yamaha YZF R1 1'49.358 +0.591 9
8 Chaz Davies Ducati Panigale V4 R 1'49.396 +0.629 11
9 Alex Lowes Kawasaki ZX-10RR 1'49.409 +0.642 8
10 Loris Baz Yamaha YZF R1 1'49.417 +0.650 7
11 Federico Caricasulo Yamaha YZF R1 1'49.638 +0.871 7
12 Michael Van der Mark Yamaha YZF R1 1'49.671 +0.904 7
13 Maximilian Scheib Kawasaki ZX-10RR 1'49.790 +1.023 6
14 Garrett Gerloff Yamaha YZF R1 1'49.920 +1.153 7
15 Xavi Fores Kawasaki ZX-10RR 1'50.044 +1.277 7
16 Eugene Laverty BMW S1000 RR 1'50.216 +1.449 10
17 Marco Melandri Ducati Panigale V4 R 1'50.462 +1.695 7
18 Ramon Ramos Kawasaki ZX-10RR 1'51.181 +2.414 7
19 Sylvain Barrier Ducati Panigale V4 R 1'51.355 +2.588 7
20 Matteo Ferrari Ducati Panigale V4 R 1'51.542 +2.775 6
21 Takumi Takahashi Honda CBR1000RR-R 1'51.883 +3.116 10

RISULTATI FP3 - ROUND TERUEL SUPERBIKE 2020

Pos Pilota Moto Tempo Distacco Giri
1 Michael Ruben Rinaldi Ducati Panigale V4 R 1'49.574   7
2 Scott Redding Ducati Panigale V4 R 1'49.963 +0.389 9
3 Jonathan Rea Kawasaki ZX-10RR 1'50.003 +0.429 8
4 Michael Van der Mark Yamaha YZF R1 1'50.173 +0.599 8
5 Chaz Davies Ducati Panigale V4 R 1'50.351 +0.777 10
6 Leon Haslam Honda CBR1000RR-R 1'50.363 +0.789 10
7 Federico Caricasulo Yamaha YZF R1 1'50.446 +0.872 9
8 Alvaro Bautista Honda CBR1000RR-R 1'50.466 +0.892 9
9 Loris Baz Yamaha YZF R1 1'50.512 +0.938 7
10 Garrett Gerloff Yamaha YZF R1 1'50.651 +1.077 8
11 Tom Sykes BMW S1000 RR 1'50.773 +1.199 8
12 Marco Melandri Ducati Panigale V4 R 1'50.862 +1.288 7
13 Toprak Razgatlioglu Yamaha YZF R1 1'50.868 +1.294 10
14 Maximilian Scheib Kawasaki ZX-10RR 1'50.963 +1.389 10
15 Xavi Fores Kawasaki ZX-10RR 1'51.210 +1.636 9
16 Eugene Laverty BMW S1000 RR 1'51.462 +1.888 8
17 Ramon Ramos Kawasaki ZX-10RR 1'51.978 +2.404 10
18 Matteo Ferrari Ducati Panigale V4 R 1'52.352 +2.778 10
19 Takumi Takahashi Honda CBR1000RR-R 1'52.524 +2.950 9
20 Sylvain Barrier Ducati Panigale V4 R 1'52.904 +3.330 10
21 Alex Lowes Kawasaki ZX-10RR     0

TAGS: yamaha honda ducati superpole kawasaki marco melandri alvaro bautista scott redding loris baz alex lowes jonathan rea Michael Van Der Mark Toprak Razgatlioglu michael ruben rinaldi FP3 Alcaniz WSBK 2020 Superbike 2020 WorldSBK 2020 SBK 2020 Gara-1 TeruelSBK 2020 Teruel