Donington: la variante Delta del Covid-19 non ferma la Superbike
WorldSBK 2021

La variante Delta del Covid-19 non ferma la Superbike


Avatar di Simone Valtieri , il 30/06/21

4 mesi fa - Nel weekend è previsto il quarto round stagionale della Superbike a Donington

Nel weekend è previsto il quarto round stagionale della Superbike a Donington, confermato nonostante la pandemia torni a far paura nel Regno Unito
Benvenuto nello Speciale DONINGTONSBK 2021, composto da 2 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DONINGTONSBK 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

VARIANTE PERICOLOSA La variante Delta spaventa il Regno Unito e non solo. L'ultima mutazione del Covid-19 ha fatto schizzare in alto la curva dei contagi in un paese che era comunque a buon punto con la campagna vaccinale, e che dovrà ospitare nelle prossime settimane alcuni importanti appuntamenti sportivi, tra cui la finale degli Europei di calcio a Wembley, la Formula 1 a Silverstone e - questo weekend - la Superbike a Donington, per il quarto round della stagione 2021.

VEDI ANCHE



WorldSBK 2021, round Estoril: Jonathan Rea (Kawasaki) WorldSBK 2021, round Estoril: Jonathan Rea (Kawasaki)

NIENTE QUARANTENA Lo scorso anno non si disputò la tappa britannica, saltata per l'evolversi avverso della pandemia, mentre quest'anno il circuito del Leicestershire è pronto a ospitare la sola Superbike, senza le due categorie Supersport che torneranno solo nel prossimo round di Assen. Proprio il contingente ridotto alla sola serie maggiore ha fatto sì che il governo britannico abbia scelto di considerare l'evento come d'élite e non annullarlo, concedendo un permesso speciale ai membri del paddock che sono esonerati dal fare la quarantena, ma dovranno presentarsi con tampone molecolare alla vigilia e sottoporsi a un secondo tampone nel weeken dirattamente in circuito.


Pubblicato da Simone Valtieri, 30/06/2021
DoningtonSBK 2021
Logo MotorBox