Round Portogallo: risultati e cronaca di FP1 e FP2 Superbike a Portimão
WorldSBK 2021

Round Portogallo: Rea rialza la testa nelle libere di Portimão


Avatar di Simone Valtieri , il 01/10/21

2 settimane fa - Nelle prime libere di Portimão Jonathan Rea mette tutti in riga

Nelle FP1 e nelle FP2 in Portogallo svetta Jonathan Rea. Quarto in entrambe le sessioni il leader iridato Razgatlioglu. Che cadute per Haslam e Laverty!

REA PARTE BENE... Nella prima sessione di prove libere del Round Portoghese della Superbike, Jonathan Rea ricorda a tutti il suo feeling risaputo con la pista di Portimão portandosi a casa il miglior tempo della prima sessione: 1.41.542 per l'alfiere della Kawasaki, che deve recuperare 20 punti in classifica da Toprak Razgatlioglu, il turco della Yamaha stamattina quarto a due decimi anche a causa di un tempo cancellato per track limits. Tra i due si sono piazzate la Yamaha di un ritrovato Garrett Gerloff e la Kawasaki di Alex Lowes. 5° Loris Baz, che sta sostituendo Davies in Ducati, davanti a Redding, Bautista, Locatelli, Van der Mark e Bassani. Protagonisti di due spettacolari cadute i piloti BMW Leon Haslam e Eugene Laverty, mentre a terra finiscono anche gli italiani Ruiu (20°) e Cavalieri (21°). 13° e in difficoltà Michael Ruben Rinaldi, che paga 1''4 da Johnny Rea.

...E CHIUDE MEGLIO Nella sessione pomeridiana non cambia il registro con Jonathan Rea che ancora una volta è l'autore del miglior tempo, con una prestazione del tutto simile a quello della mattinata: 1:41.476 davanti al compagno di Kawasaki Alex Lowes per quasi due decimi e a Leon Haslam con la BMW, rimessosi in sesto dopo la spettacolare caduta della mattinata. Ancora una volta quarto Toprak Razgatlioglu, a 3 decimi e mezzo dal rivale nella sfida iridata. Dietro al turco c'è un altro centauro della Yamaha, Garrett Gerloff, e poi la prima delle Ducati che è ancora una volta quella di Loris Baz, davanti ai compagni di marca Scott Redding e Micahel Ruben Rinaldi. Chiudono la top ten la Honda di Alvaro Bautista e la Yamaha di Andrea Locatelli. Gli altri italiani chiudono in 14° posizione Axel Bassani, in 19° Samuele Cavalieri, entrambi su Ducati, e in 21° Gabriele Ruiu con la BMW.

Risultati FP1 - Round Superbike Portimão

Risultati FP2 - Round Superbike Portimão


Pubblicato da Simone Valtieri, 01/10/2021
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox