Pubblicato il 04/05/21

MAL COMUNE Fabio Quartararo si è operato questo pomeriggio ad Aix en Provence per risolvere il problema di sindrome compartimentale al braccio destro, emerso violentemente nel corso dell'ultimo GP di Spagna, quando il pilota francese della Yamaha stava comandando la gara e ha ceduto di schianto sprofondando fino al 13° posto finale. Un problema che con queste moto e queste sollecitazioni sta diventando sempre più diffuso in MotoGP, e che tra gli illustri operati negli ultimi mesi conta anche Cal Crutchlow (lo scorso anno) e Jack Miller (dopo le due gare del Qatar, e abbiamo visto cosa ha fatto a Jerez...), mentre presto toccherà anche ad Aleix Espargaro, che come Quartararo ha saltato i test di ieri a Jerez per il riacutizzarsi del dolore al braccio.

OBIETTIVO LE MANS A dare la notizia della sua operazione è stato il team Yamaha Monster Energy, che sui suoi canali social ha scritto: ''Fabio Quartararo è stato operato con successo alla sindrome compartimentale all’ospedale CH Aix in Provenza. Si prevede che sia di nuovo completamente in forma per il Gran Premio di Francia che si svolgerà dal 14 al 16 maggio''.  Lo stesso pilota ha scritto sui social: ''Operazione okay, tutto è andato bene, ho in testa solo la prossima gara in casa''. Quartararo si era già sottoposto alla stessa operazione a maggio del 2019, poco dopo aver debuttato in MotoGP.


TAGS: yamaha motogp Fabio Quartararo MotoGP 2021 Yamaha Monster Energy