Pubblicato il 23/08/20

GP STIRIA La mattinata comincia bene per i colori italiani, con la prima vittoria in carriera di Celestino Vietti, centauro del team Sky VR46  davanti a Tony Arbolino. I due italiani sono stati sempre nelle posizioni di vertice e negli ultimi due giri hanno staccato la concorrenza dandosi battaglia fino all'ultimissima curva. Vietti, che ha pagato tutta la gara un gap nel rettilineo, ha costruito un capolavoro negli ultimi 3 passaggi, riuscendo a tagliare il traguardo del penultimo giro con un minimo margine su Arbolino. Il ragazzo del team Snipers è riuscito a tornare nello scarico di Vietti a due curve dalla fine, ma l'attacco non riesce, con Celestino che chiude tutte le porte e si invola verso il primo, emozionante, successo in MotoGP. Sul podio con loro Ai Ogura, ora secondo nel mondiale. Solo quinto invece il leader del campionato Albert Arenas, che ora ha 40 punti di margine su Vietti, quarto dietro a McPhee, caduto.

LA GARA Al via scatta benissimo dalla pole position Gabriel Rodrigo, che dopo qualche giro viene superato da Tony Arbolino, sempre nelle posizioni di testa sin dai primissimi giri. Si forma un gruppetto di 12 piloti che contiene tutti i big, da Rodrigo a McPhee, al trio giapponese Sasaki, Ogura e Suzuki; dal leader del mondiale Albert Arenas al fratello d'arte sud africano Darryl Binder. L'unico altro italiano nel gruppetto è Celestino Vietti. A 10 giri dal termine cade lo spagnolo Alcoba e restano in 11, a 5 si assottiglia ancora con un contatto tra compagni di squadra che mette fuori gioco sia Oncu che Sasaki. Quest'ultimo incidente crea un mini gap tra i primi 4 - Arbolino, Vietti, Ogura e McPhee - e gli altri. Mentre cade McPhee, secondo nel mondiale, Vietti e Arbolino prendono un piccolo margine e iniziano assieme l'ultimo tiratissimo giro, arrivando fino alla fine senza scambiarsi le posizioni!

ORDINE D'ARRIVO GP STIRIA MOTO3

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Celestino VIETTI KTM 37'10.319
2 Tony ARBOLINO Honda +0.410
3 Ai OGURA Honda +0.938
4 Gabriel RODRIGO Honda +1.182
5 Albert ARENAS KTM +1.380
6 Darryn BINDER KTM +1.440
7 Tatsuki SUZUKI Honda +1.478
8 Raul FERNANDEZ KTM +4.265
9 Stefano NEPA KTM +6.937
10 Sergio GARCIA Honda +8.050
11 Dennis FOGGIA Honda +10.660
12 Filip SALAC Honda +10.341
13 Andrea MIGNO KTM +14.381
14 Jaume MASIA Honda +14.421
15 Ryusei YAMANAKA Honda +14.824
16 Niccolò ANTONELLI Honda +14.961
17 Romano FENATI Husqvarna +16.084
18 Barry BALTUS KTM +17.553
19 Jason DUPASQUIER KTM +17.842
20 Alonso LOPEZ Husqvarna +21.672
21 Carlos TATAY KTM +22.446
22 Yuki KUNII Honda +23.041
23 Davide PIZZOLI KTM +27.533
24 Maximilian KOFLER KTM +1'05.434
  Kaito TOBA KTM +46.673
  John MCPHEE Honda +2 Giri
  Ayumu SASAKI KTM +5 Giri
  Deniz ÖNCÜ KTM +5 Giri
  Jeremy ALCOBA Honda +10 Giri
  Riccardo ROSSI KTM +21 Giri

CLASSIFICA CAMPIONATO MONDIALE MOTO3

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Albert ARENAS KTM SPA 106
2 Ai OGURA Honda JPN 81
3 John MCPHEE Honda GBR 67
4 Celestino VIETTI KTM ITA 66
5 Tony ARBOLINO Honda ITA 60
6 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 59
7 Raul FERNANDEZ KTM SPA 51
8 Gabriel RODRIGO Honda ARG 48
9 Jaume MASIA Honda SPA 41
10 Dennis FOGGIA Honda ITA 37
11 Darryn BINDER KTM RSA 37
12 Jeremy ALCOBA Honda SPA 30
13 Andrea MIGNO KTM ITA 22
14 Niccolò ANTONELLI Honda ITA 21
15 Stefano NEPA KTM ITA 20
16 Sergio GARCIA Honda SPA 19
17 Romano FENATI Husqvarna ITA 14
18 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 13
19 Filip SALAC Honda CZE 12
20 Kaito TOBA KTM JPN 12
21 Ryusei YAMANAKA Honda JPN 8
22 Ayumu SASAKI KTM JPN 8
23 Alonso LOPEZ Husqvarna SPA 5
24 Carlos TATAY KTM SPA 3

TAGS: moto2 moto3 spielberg red bull ring Tony Arbolino Celestino Vietti Albert Arenas GP Stiria 2020 Moto3 Stiria 2020 Moto2 Stiria 2020