Logo MotorBox
MotoGP 2024

MotoGP Germania 2024, prequalifiche: Vinales fa il vuoto, bene Bagnaia e Martin, caduto Marquez


Avatar di Simone Valtieri , il 05/07/24

6 giorni fa - Vinales rifila oltre tre decimi a tutta la concorrenza, Marquez cade e si fa male

MotoGP Germania 2024, la cronaca di prove libere 1 e prequalifiche
Vinales rifila oltre tre decimi a tutta la concorrenza, guidata da Martin e Oliviera. Bagnaia, Bastianini, Morbidelli e Diggia in Q2, Marquez cade e resta fuori
Benvenuto nello Speciale MOTOGP GERMANIA 2024, composto da 4 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP GERMANIA 2024 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

L'ultimo weekend di MotoGP prima della pausa estiva è iniziato questa mattina con le prove libere del Gran Premio di Germania. Al Sachsenring, nella prima sessione del giorno, il più veloce è stato il leader della classifica Jorge Martin, che ha strappato il primato al maestro della pista tedesca, Marc Marquez, solo grazie all'utilizzo della gomma morbida nel finale. Il più in palla, in effetti, è apparso il veterano con la Ducati del team resini Racing, con Maverick Vinales terzo e primo delle Aprilia in classifica. Ancora Aprilia in top ten con Miguel Oliviera, davanti alle due KTM (GasGas) di Pedro Acosta e Augusto Fernandez. In top ten hanno concluso anche le tre Ducati di Enea Bastianini, Alex Marquez e Francesco Bagnaia - quest'ultimo alle prese con problemi di assetto per tutta la sessione, e l'Aprilia di Raul Fernandez. Gli altri italiani sono tutti in seconda pagina delle classifiche con Bezzecchi 12°, Morbidelli 13°, Di Giannantonio 16° e Marini 19°. Presenti in pista anche il tester Honda Stefan Bradl, 20°, e Remy Gardner, dalla Superbike alla Yamaha di Alex Rins, unfit per il weekend. E a proposito di unfit, ci ha provato a partecipare Aleix Espargaro dopo il brutto incidente di Assen, ma si è dovuto arrendere al dolore e assisterà al weekend dal box del suo team Aprilia Racing.

PREQUALIFICHE I giochi si sono fatti ben più seri al pomeriggio, con temperature fresche e tante cadute, tra cui quelle di Bezzecchi, Di Giannantonio, Acosta, Bastianini e soprattutto Marc Marquez, che ha concluso anzitempo le prove per andare a farsi controllare dai medici. Il miglior tempo l'ha ottenuto Maverick Vinales con l'Aprilia, in grado di battere il record della pista e di toglierlo a Pecco Bagnaia (quinto) per circa un decimo, con il tempo di 1:19.622. Alle sue spalle si confermano veloci sia Martin (Ducati) sia Oliveira (Aprilia), mentre in top 5 assieme al campione del mondo c'è anche la Ducati di Alex Marquez. Tra i piloti che si sono classificati alla Q2 diretta di domani mattina ci sono altri tre italiani su Ducati: Bastianini, sesto, Morbidelli, settimo, e Di Giannantonio, nono, oltre alle KTM di Acosta e Binder. Primo degli esclusi è Jack Miller con la KTM, con anche Raul Fernandez (Aprilia) fuori di poco. Marc Marquez alla fine chiude 13° saltando il time attack per le visite in clinica mobile, davanti a un Fabio Quartararo che potrebbe vedersi arrivare tra capo e collo una penalità di 3 secondi per impeding a Martin. Qualche passo in avanti per Marini, 17° con la sua Honda, male invece Bezzecchi, che anche lui fermo ai box dopo l'incidente è solo 19° con la Ducati.

VEDI ANCHE



Risultati Prove libere 1 MotoGP Germania 2024

Risultati Prequalifiche MotoGP Germania 2024


Pubblicato da Simone Valtieri, 05/07/2024
Tags
MotoGP Germania 2024