Pianeta Giappone

Suzuki GSR250F


Avatar Redazionale , il 03/09/14

7 anni fa - In Giappone Suzuki veste l'Inazuma

La Inazuma carenata c'è, ma solo in Giappone per ora. Si chiama Suzuki GSR250F

UNA E TRINA Stessa moto, ma nome diverso e storie diverse, agli antipodi del globo. La Suzuki Inazuma, GSR250 in Giappone, in Asia furoreggia tanto da dare vita a una vera e propria famiglia con l’aggiunta di due varianti a noi inedite, una semi carenata e l’altra – quest’ultima arrivata – del tutto vestita. Nome in codice: Suzuki GSR250F.

VEDI ANCHE



NERA O RACING Le aggiunte in plastica fanno sì che la Inazuma carenata pesi 6 chili in più della nuda che ben conosciamo (vedi correlate), così da far salire l’ago della bilancia da 183 a 189 chili. Per il resto, non cambia un bullone, e identico rimane pure il motore. Quanto al look, a voi il giudizio su come la Suzuki GSR250F porti questa veste lunga, disponibile in una livrea total black o più racing. A fare scudo contro il vento – ma anche a dare un profilo più proteso sull’asfalto - alla nuova Inazuma ci pensa poi un inedito parabrezza trasparente.  


Pubblicato da Redazione, 03/09/2014
Vedi anche
Logo MotorBox