Autore:
Luca Cereda

LO VOGLIO Finalmente Mercedes può baciare la sposa. Dopo giorni di trattative e indiscrezioni, rumors e numeri altalenanti, ora tutto è scritto nero su bianco: Mercedes-AMG ha acquistato il 25% di MV Agusta. E col fil rouge delle alte prestazioni sullo sfondo, inizia tra le due Case una collaborazione a lungo termine estesa all’area del marketing e delle vendite, con un uomo MV seduto al tavolo del CDA di Stoccarda. Bocche cucite, invece, su quelli che sono i costi dell’operazione.

ITALIA-GERMANIA Mercedes rimette così un piede nelle due ruote e, ancora una volta, prova a trasformare l’eterno duello tra Italia e Germania in un’amichevole. Dopo essersi visti soffiare dai rivali di Audi la Ducati, con la quale Mercedes aveva una partnership legata soprattutto al marketing che aveva prodotto, tra le altre cose, un’edizione speciale della Diavel (vedi correlate) e la SLK “naked”, i tedeschi della Stella prendono a braccetto MV. Un marchio, anch’esso premium, dalla lunga tradizione e con una bacheca zeppa di coppe. MV Agusta, dal canto suo, col supporto di Mercedes può acquisire un respiro più internazionale e guadagnare maggiore credito nei salotti bene. C’è da scommetterci che, stavolta, arriverà qualcosa di più di qualche special edition.


TAGS: mercedes compra mv