Tecnologia

Cardo SHO-1


Avatar Redazionale , il 24/01/14

7 anni fa - In nove sempre in contatto

Tecnologia alla portata di tutti: questa l’idea di Cardo, azienda di Pittsburgh distribuita in Italia da Motorquality. Il kit realizzato su misura per caschi Shoei utilizza la tecnologia dell’interfono. Ma è molto di più…

SEMPRE PIÙ SU Tecnologia accessibile a chiunque, questa la mission di Cardo. Dopo aver vinto il premio di Motorcycle Intercom of the Year per il suo Scala Rider G9, l’azienda di Pittsburgh Cardo Systems, leader a livello mondiale nel campo degli interfoni, in Italia distribuita da Motorquality, torna a proporre prodotti all’avanguardia della tecnologia. L’ultimo nato si chiama Cardo SHO-1 ed è un interfono realizzato appositamente per i caschi Shoei. Di cosa si tratta? Sfrutta la stessa tecnologia del Cardo G9, ha dimensioni compatte ma soprattutto un intelligente profilo che gli permette di infilarsi all’interno del casco, senza cioè essere esposto in bella vista. Inoltre, ha la batteria separata dall’hardware, risultando così ancora più furbo e compatto.

VEDI ANCHE



PER NOVE Scendendo nei tecnicismi, il Cardo SHO-1 ha un design brevettato (in sostanza, sono due unità che si attaccano senza morsetti meccanici infilandosi sotto il rivestimento grazie a due asticelle simili a una forchetta) per ottimizzare l’aerodinamica. Può collegare un massimo di 9 motociclisti fino a una distanza di 1,6 chilometri e ha una ricezione wireless di musica stereo da smartphone e da lettori MP3 compatibili, oltre alla possibilità di far sentire le istruzioni del navigatore satellitare. Dulcis in fundo, lo SHO-1 è dotato di radio FM integrata con RDS e 6 stazioni memorizzabili. Non mancano il comando vocale, grazie al quale è possibile ricevere, inviare e in generale comandare il dispositivo senza spostare le mani dal manubrio, e l’App dedicata, che consente di preimpostare tutti i settaggi e i parametri dell’interfono direttamente dallo smartphone.

NON SOLO HI-TECH Un altro servizio del Cardo SHO-1 è la piattaforma web chiamata Cardo Community, che consente di invitare altri rider per un viaggio, socializzare e programmare uscite in gruppo, tutto per condividere la passione per la moto. Una sorta di Facebook personale. Per quanto riguarda le batterie, invece, Cardo dichiara un tempo di conversazione di circa 13 ore, un tempo di standby di 7 giorni, un tempo di ricarica di 3 ore e un'autonomia in modalità radio di 8/10 ore a seconda della qualità del segnale. Questa invece la lista di caschi per i quali è stato progettato: Shoei Neotec, Multitec, XR-1100, J-Cruise, Qwest, RJ-Platinum e Hornet-DS.


Pubblicato da Alessandro Codognesi, 24/01/2014
Vedi anche
Logo MotorBox