Autore:
La redazione

ELETTRICO E A TRE RUOTE Yamaha ha presentato la sua interpretazione di micro mobilità elettrificata, svelando al pubblico in veste definitiva il TriTown, un “monopattino” con tre ruote motorizzato con una piccola unità elettrica collocata nel mozzo della ruota posteriore.

TRE RUOTE COME LA NIKEN Il TriTown sfrutta la tecnologia LMW (Leaning Multi Wheel), che permette alle due ruote anteriori di piegarsi, assecondando il movimento del corpo per impostare la curva: la soluzione tecnica già vista sulla motocicletta sport tourer Yamaha Niken che assicura, secondo la Casa giapponese, grande agilità e naturalezza nei movimenti.

 

PROTOTIPO A TOKIO 2017 Il TriTown era già stato svelato al pubblico al Motor Show di Tokio del 2017, almeno un suo prototipo, ma oggi il triciclo elettrico di Yamaha è pronto per la commercializzazione. Arriverà ad agosto sul mercato giapponese, ma Yamaha non esclude la possibilità di vederlo anche sui mercati occidentali; è possibile che in occasione di EICMA 2019 avremo novità.

CICLISTICA DA GRANDE Ma guardiamo più da vicino questo monopattino a tre ruote spinto dalla forza degli elettroni. Lungo 1.140 mm, largo 620 mm e alto 1.140 mm, lo Yamaha TriTown ha ruote che misurano 14 pollici di diametro, mentre l’impianto frenante si avvale di tre dischi: uno per ruota.

LA SCHEDA TECNICA Il TriTown si muove grazie a un motore elettrico da 500 W, alimentato da una batteria agli ioni di litio da 380 Wh, che permette di raggiungere una velocità massima di 25 km/h e offre un’autonomia dichiarata di 32 km. Yamaha afferma che per ricaricare gli accumulatori da una presa di rete tradizionale occorrono meno di tre ore.

LO GUIDI SPOSTANDO IL PESO Durante la marcia, il pilota appoggia i piedi sulle due pedane laterali e dirige il monopattino grazie allo spostamento del corpo. Il sistema LMW che permette di inclinarsi in curva consente anche un notevole molleggio delle ruote. Quando si sale su un marciapiede oppure un dosso di rallentamento sulla carreggiata, la corsa è pari al raggio della ruota.

PESO MASSIMO Spostando il peso del proprio corpo a destra o sinistra, le pedane si alzano e si abbassano di conseguenza, e il TriTown cambia direzione fluidamente. Il peso dichiarato – ben 40 kg – non dovrebbe influire negativamente sui movimenti quando ci si sposta, semmai diventa un limite per trasportare il monopattino elettrico a mano oppure per caricarlo in macchina.

 


TAGS: yamaha yamaha tre ruote yamaha tritown yamaha monopattno yamaha monopattino elettrico yamaha tre ruote elettrico