Yamaha Ténéré 700 Rally Raid: foto, dati tecnici, data d'arrivo
Novità moto

Yamaha Ténéré 700:con la Rally Raid zero punti deboli? Forse...


Avatar di Danilo Chissalé , il 20/01/22

4 mesi fa - Depositati i brevetti della Yamaha Ténéré 700 Rally Raid. Ecco come sarà

Yamaha Ténéré 700 Rally Raid potrebbe arrivare presto, già nel 2022. I brevetti ci mostrano come sarà l'enduro stradale

La Yamaha Ténéré 700 è un vero e proprio successo. Piace il suo look ispirato alle moto dakariane, piace il suo essere “facile” da condurre in fuoristrada, piace per la sua semplicità costruttiva… che aiuta anche a contenerne il prezzo, altro punto forte – anzi, fortissimo – della endurona di Iwata. A EICMA prima, e al MBE poi, Yamaha ha esposto al suo stand il prototipo della Ténéré Raid Prototype, una versione messa a punto con componentistica GYTR, che ne esalta il pieno potenziale da Adventure… ma sotto quell’aria da dura si nasconde qualcosa di più? La risposta è sì, e lo dimostrano i recenti brevetti depositati da Yamaha che raffigurano una particolare versione della Ténéré, una via di mezzo tra quella che conosciamo e il prototipo “anabolizzato”. Sta per nascere la creatura perfetta? Scopriamolo e alla fine vi racconto anche un aneddoto.

I BREVETTI

Partiamo dai fatti, ovvero i disegni depositati per la richiesta di brevetto che ci mostrano come potrebbe essere in versione definitiva la nuova versione dell’enduro stradale sotto i 1.000 cc attualmente più venduta in Italia. A livello estetico il family feeling con la sorella standard rimane, ma balzano subito all’occhio alcune differenze che derivano dal prototipo mostrato ai saloni.

AUTONOMIA DA DAKAR Ad esempio il serbatoio maggiorato, anzi sdoppiato come vuole una moto da Raid. La vista dall'alto evidenzia ancora di più quanto questo sia aumentato di volume, non avendo dati tecnici ufficiale è difficile stabilirne la capienza, ma verosimilmente si supereranno i 20 litri. Interessante anche lo sviluppo discendente dei serbatoi, che aiuta ad abbassare il baricentro e a rendere al moto più manovrabile specialmente quando si viaggia con il pieno. Il nuovo serbatoio, poi, ha permesso anche di modificare la sella, ora più estesa verso l’anteriore, per garantire maggior libertà di movimento nella guida in piedi sulle pedane. A tal proposito, nei brevetti quest’ultime sono più larghe e prive del rivestimento in gomma che migliora il confort ma riduce il controllo ed il grip quando si hanno gli stivali infangati.  

VEDI ANCHE



FRONTALE PROTETTIVO L’altra grande differenza si nota nella zona anteriore della moto vicino al faro, che rimane sempre caratterizzato dai 4 faretti poliellissoidali. Rispetto alla standard, ciò che caratterizzerà la Rally Raid saranno i deflettori aggiuntivi ai lati del faro anteriore, che si affiancheranno al plexiglass maggiorato. Questo, al pari del serbatoio XXL, permetteranno a chi starà a bordo di rimanere meno esposto all’aria, un vantaggio non da poco se si considera che era proprio uno dei punti deboli della Ténéré 700. Sta a vedere che quella più Adventure sarà anche quella più godibile nell’uso stradale? Dietro al parabrezza una novità: la Ténéré aprirà alla tecnologia – almeno in parte – adottando un più moderno display TFT a colori in luogo dell’attuale LCD.

CONDIVIDE LA BASE TECNICA Al contrario di quanto visto sul prototipo, la versione Rally Raid non avrà il parafango alto in stile Cross, né tanto meno sospensioni racing, componenti ricavate dal pieno o scarico racing aftermarket. Il contenimento dei costi sarà ancora un elemento chiave per il successo di questo modello, che punterà molto probabilmente ancora sul bicilindrico parallelo frontemarcia CP2 da 689 cc, 75 CV e 68 Nm di coppia massima, sulle sospensioni KYB regolabili e freni Brembo.

QUANDO ARRIVERÀ

Da ciò che sappiamo, la Ténéré 700 Rally Raid potrebbe arrivare molto presto, magari in versione definitiva già a EICMA 2022, andando a chiudere un cerchio lì dove è iniziato. L’ipotesi non sembra essere inverosimile dato lo stato d’avanzamento dello sviluppo e, a tal proposito, ecco l’aneddoto.

QUELLA VOLTA CHE…

Quasi un anno e mezzo fa, se siete nostri assidui lettori, avrete sicuramente letto questo articolo in cui vi mostravamo in anteprima mondiale la Ténéré 700 con il serbatoio maggiorato e le borse laterali: non c’è dubbio che questo sia stato il primo esperimento della moto che presto potremmo vedere su strada. I test vanno avanti da qualche tempo, tanto che anche 12 mesi fa, durante le riprese della nostracomparativa tra TMAX e Forza 750 sulle sponde del Lago di Como, io e Giorgio ci siamo imbattuti in una particolare Ténéré 700 camuffata, un po’ “cicciotta” e con uno strano schermo a colori in posizione verticale… Coincidenze, io non credo!


Pubblicato da Danilo Chissalè, 20/01/2022
Gallery
Listino Yamaha Ténéré 700
Allestimento CV / Kw Prezzo
Ténéré 700 75 / 55 10.390 €
Ténéré 700 Rally Edition 75 / 55 11.999 €
Ténéré 700 World Raid 75 / 55 12.599 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Yamaha Ténéré 700 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Yamaha Ténéré 700
Vedi anche
Logo MotorBox