Pubblicato il 29/09/20

PRIMA VOLTA Della novità più attesa a Hinckley vi avevamo già parlato ultimamente. Si tratta di Triumph Trident, nuova naked entry level, la prima 3 cilindri del segmento. Oggi la roadster si mostra al pubblico, per la prima volta in modo quasi definitivo, viste le poche camuffature.

COM'È FATTA In questa versione mascherata, la nuova Triumph Trident svela un design pulito e per niente sopra le righe. Potremmo quasi dire che assomigli a qualcosa di già visto recentemente - penso alla Ducati Monster 2021 o alla Benelli 752 S - tra faro tondo, codino morbido con portatarga integrato nel parafango basso e scarico corto. Insomma, esteticamente non sembra voler rompere gli schemi come fece invece una parente stretta: mi viene in mente la prima Speed Triple a doppio faro tondo, che fece storia. Il telaio rappresenta un punto interrogativo, qualcosa di nuovo rispetto alla gamma Street/Speed Triple: probabilmente in acciaio, per contenere i costi e tenere basso il prezzo.

Triumph Trident: prima apparizione in versione quasi definitivaDOTAZIONE MODERNA, SENZA STRAFARE Dalle foto si vedono una forcella a steli rovesciati con doppio disco anteriore - naturalmente fornito di ABS - pinze freno ad attacco assiale e forcellone bibraccio. Una dotazione di sostanza, ma senza strafarecome invece capita ad alcune naked dei giorni nostri. Infatti sulla nuova Triumph non ci sono pinze ad attacco radiale e non è noto se la forcella sia regolabile o meno, ma si tratta di un modello di ingresso, quindi senza particolari pretese. La genuina ciclistica Triumph, abbinata alle doti del 3 cilindri e a un'elettronica moderna - ipotizziamo con riding mode, traction control e ABS cornering - dovrebbe essere più che sufficiente...

ARRIVA PRESTO Il pezzo forte dovrebbe essere il suo motore, il 3 cilindri, per la prima volta su una naked entry level, e il prezzo accessibile, ipotizziamo intorno agli 8.000 euro. Da moto per tutti dovrà anche rispettare il limite dei 95 CV - per essere guidabile con patente A2 - e quindi è logico pensare ad una potenza di circa 80 CV, con la coppia tipica dei tre cilindri inglesi. Da Triumph fanno sapere che tra poche settimane sarà presentata ufficialmente e che la vedremo nei concessionari nei primi mesi del 2021. Non perdetevi le prossime notizie.

 


TAGS: triumph naked triumph trident triumph trident 2021 naked entry level