Autore:
Giorgio Sala
Pubblicato il 21/02/2020 ore 15:42

TUTTA NUOVA La nuova Suzuki V-Strom 1050 è stata presentata in occasione di Eicma 2019. A catturare l’attenzione del pubblico è stato principalmente il suo look che si ispira all’iconica DR Big 800, abbinato a un aggiornamento nell’elettronica e a un motore rinnovato che adesso rispetta le norme antinquinamento Euro5. Il bicilindrico a V di 90° sprigiona 107,4 CV e la sua erogazione è gestita dal comando del gas ride-by-wire che si modifica attraverso il selettore di Drive Mode.

V-Strom 1050XT 2020

QUALITÀ GIAPPONESE Abbiamo già avuto modo di mettere mano sulla tanto attesa maxi enduro della Casa di Hamamatsu, apprezzandone le doti sia in strada sia in fuoristrada, quest’ultime esaltate dall’allestimento XT. Oltre a un pacchetto tecnologico all’avanguardia, la V-Strom 1050XT presenta una serie numerosi accessori. L’allestimento prevede barre paramotore, paracarter in alluminio, frecce a LED, manubrio a sezione variabile, paramani e il cavalletto centrale. Inoltre il parabrezza è regolabile manualmente su 11 posizioni, la sella a sua volta è posizionabile su due livelli, mentre la presa USB a lato della strumentazione digitale è accompagnata da una presa a 12V nel vano sottosella.

La V-Strom 1050XT tra le curve

FINALMENTE È ARRIVATA Le prime V-Strom 1050XT sono finalmente giunte in Italia nel corso della terza settimana di febbraio: la maxi enduro giapponese è pronta a conquistare il mercato italiano e a scontrarsi con mostri sacri quali l’Africa Twin, la BMW R 1250 GS e la Ténéré 700. L’ultima arrivata in casa Suzuki è disponibile a 14.590 euro in colore nero oppure nelle colorazioni speciali Gialla/Arancione/Bianca, che richiamano subito alla memoria le gloriose antenate.


TAGS: suzuki maxi enduro Suzuki V-Strom 1050 XT