IL SOUND DELLA NUOVA APRILIA Presentata a sorpresa a Eicma 2018, la Aprilia RS 660 Concept si appresta a diventare una moto vera. Sportiva di carattere, pensata per adattarsi senza rinunce anche all'uso quotidiano, l'Aprilia RS660 di serie è attesa per il 2020 (a un prezzo top secret, per ora) ed ecco che sulla pit-lane della pista di Imola quelli del gruppo Facebook Aprilia Cup sono riusciti a catturare il rumore del prototipo impegnato in alcuni test.

MOTORE INEDITO Plasmata in galleria del vento, con una messa a punto fuori dal comune per una moto stradale, la nuova Aprilia adotta un motore inedito. Si tratta di un bicilindrico parallelo frontemarcia da circa 660 cc e 100 CV di potenza, ricavato eliminando i due cilindri posteriori dal V4 che equipaggia i top di gamma della casa di Noale: RSV4 1100 Factory e Aprilia Tuono V4.

SPORTIVA SÌ, MA NON ESTREMA Molto leggera, nelle intenzioni, la nuova media sportiva avrà una posizione di guida meno esasperata delle solite race-replica. Non a caso i semimanubri sono ancorati sopra la piastra superiore di sterzo e non sotto di essa. La sella dell'Aprilia RS 660 è ampia e le pedane, ancorché sportive, non sono troppo rialzate. Lo stesso sound, che potete apprezzare dalla breve registrazione che pubblichiamo, è molto civile. Che ne dite?


TAGS: aprilia aprilia rs 660