Pubblicato il 13/01/21

TRADIZIONE GLORIOSA Nella storia lunga un secolo di Moto Guzzi, le motociclette custom rappresentano alcuni dei modelli più conosciuti, amati e diffusi. L’eredità di quei modelli è ora raccolta dalla Moto Guzzi V9. Nell’anno del centenario la Casa di Mandello del Lario ha messo pesantemente mano al suo listino aggiornando praticamente tutta la gamma, V9 inclusa. Una V9 sola non basta per soddisfare tutti, anche nel 2021 la custom si sdoppierà: V9 Roamer è la custom universale facile e intuitiva, da esibire con le sue finiture curate e appagante da guidare. L’animo più scuro e notturno si chiama invece V9 Bobber, caratterizzata dai grossi pneumatici e dal look essenziale.

QUI MOTORE Entrambe le versioni si evolvono profondamente per accrescere il comfort e il piacere di guida. La modifica più evidente è l’adozione del nuovo motore di 850 cc da 65 CV e 73 Nm di derivazione V85TT, lo stesso che equipaggerà anche la V7 850. Sia V9 Roamer sia V9 Bobber sono disponibili in versione depotenziata, in linea con le limitazioni della patente A2 e ideale per i nuovi Guzzisti

QUI CICLISTICA L’aumento delle prestazioni viene gestito da un nuovo telaio, irrobustito nella zona del cannotto di sterzo a tutto vantaggio della stabilità e della precisione di guida. Non solo prestazioni, anche il confort di marcia vuole la sua parte, ecco perché sulla nuova V9 le pedane sono montate su tamponi in gomma che riducono le vibrazioni.

DOTAZIONE TECNOLOGICA Da moto del 21°secolo un pizzico di tecnologia non può mancare. È ovviamente presente l’ABS, affiancato dal controllo di trazione MGCT regolabile e disinseribile. Arrivano anche i fari a LED, ma solo sulla Bobber che ha l’esclusiva anche per la strumentazione digitale. Il look della versione più urbana della V9 è completato da una nuova sella dal look essenziale in linea con la filosofia del veicolo, nuovi fianchetti laterali in alluminio e il parafango anteriore corto.

I COLORI Moto Guzzi V9 Roamer è disponibile nell’unica variante cromatica Grigio Lunare, che privilegia tinte lucide per i parafanghi, il serbatoio e i fianchetti, per esaltare l’eleganza di questo modello. La V9 Bobber, invece, è disponibile nella finitura totalmente opaca Nero Essenziale, anche per l’assenza delle fresature delle alette dei cilindri (presenti su V9 Roamer), che quindi appaiono totalmente neri.

 

.


TAGS: moto guzzi moto guzzi v9 moto guzzi v9 2021 nuova moto guzzi v9 bobber nuova moto guzzi v9 roamer