LiveWire: nuove elettriche Harley in arrivo. I dettagli
Novità moto

Harley: il brand elettrico Livewire allarga la gamma con S2, S3 e S4


Avatar di Danilo Chissalé , il 17/12/21

4 settimane fa - I modelli LiveWire S2, S3 e S4 si uniranno al marchio elettrico di Harley

Quotazione in borsa e nuovi modelli LiveWire che allargheranno la gamma. Batteria portante e diverse soluzioni di potenza

Tutti sappiamo che Harley-Davidson sta sperimentando l’accidentato sentiero delle moto elettriche, ma sappiamo anche che dopo 3 anni ha deciso di dare vita ad un brand “Stand Alone” per non far rumoreggiare i più tradizionalisti tra gli appassionati (che sono ancora la maggior parte). Durante la cerimonia di quotazione del marchio LiveWire a Wall Street sono stanti annunciati anche gli sviluppi del neo nato marchio, che includeranno una gamma di nuovi modelli realizzati con architettura scalabile ''Arrow''. Ecco come saranno le nuove LiveWire S1, S2, S3 e S4.

LiveWire One LiveWire One

NUOVO METODO La piattaforma Arrow ha a che fare con la conformazione del telaio. Le prime foto mostrate agli azionisti, mostrando un design che ricalca la soluzione del concept ''EDT600R'' rivelato l'anno scorso. A differenza della LiveWire One, il telaio non abbraccia il pacco batteria, ma è lo stesso powertrain ad avere un ruolo portante. La struttura in lega d’alluminio del pacco batterie funziona da telaio monoscocca, al quale sono collegati direttamente il cannotto di sterzo, la centralina elettronica e il radiatore montati dietro la ruota anteriore, mentre al posteriore c’è spazio per il forcellone e il mono ammortizzatore. Ma cosa significa scalabile? È molto semplice, con lo stesso schema costruttivo (ovvero batteria portante e elementi ciclistici collegati direttamente) si possono realizzare diverse tipologie di modelli variando semplicemente la dimensione delle batterie e la natura dei componenti ad essa collegati.

VEDI ANCHE



LiveWire: la struttura Arrow LiveWire: la struttura Arrow

BATTERIE DIVERSE La batteria gioca un ruolo fondamentale dunque, e LiveWire afferma che le batterie, tutte costruite attorno a celle di formato ''21700'', saranno realizzate nei tagli da 50 V, 100 V, 350 V e 400 + V. Tanta importanza ce l’ha il raffreddamento – sia per le batterie, sia per il motore – in base alla tipologia di moto queste componenti potranno essere raffreddate ad aria o a liquido, a seconda anche del posizionamento a livello di prezzo.

SVILUPPO DELLA GAMMA Al momento l’unica LiveWire in vendita è la One (leggera variazione sul tema di quella che fu la Harley-Davidson LiveWire che ho provato a Portland 3 anni fa), ma presto potrebbe non essere più la sola. Nei piani di sviluppo la secondogenita dovrebbe essere la LiveWire S2 Del Mar: una moto di medio calibro, più piccola e leggera dell'originale LiveWire One, basata sulla piattaforma Arrow, probabilmente con il look da Flat Tracker ereditato dalla EDT600R. Il condizionale è d’obbligo dato che sulla stessa piattaforma potrebbe nascere anche una naked, una custom o una adventure data la libertà d’azione lasciata da questo tipo d’architettura. Se si guarda con attenzione la foto del motore si nota la scritta Revelation 700, che possa essere un indizio per aiutare a comparare le prestazioni con le moto a combustione interna? Ai posteri l’ardua sentenza.

LiveWire: il cronoprogramma dei nuovi modelli in arrivo LiveWire: il cronoprogramma dei nuovi modelli in arrivo

KYMCO COME PARTNER La gamma S2 sarà seguita, logicamente, da quella S3. Secondo i piani di LiveWire, questi saranno modelli in scala ridotta, sempre sull'architettura Arrow ma con batterie e motori più piccoli per inserirsi nel mercato ''leggero''. È qui che entra in gioco la partnership di LiveWire con Kymco. L'azienda taiwanese ha una quota del 4% nella nuova società, avendo investito 100 milioni di dollari nel progetto, e utilizzerà anche la piattaforma S3 per i propri modelli elettrici. A chiudere la gamma, ma non nel futuro prossimo, il piano LiveWire prevede il lancio della gamma S4, moto ad alte prestazioni. Queste sembrano probabilmente essere effettivamente le eredi della prima LiveWire One. Insomma i piani sembrano ambiziosi, chissà se lo sviluppo tecnologico e delle infrastrutture darà una mano alla costola Green di Harley-Davidson.


Pubblicato da Danilo Chissalè, 17/12/2021
Tags
Gallery
Listino Harley-Davidson LiveWire
Allestimento CV / Kw Prezzo
LiveWire LiveWire - / - 34.200 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Harley-Davidson LiveWire visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Harley-Davidson LiveWire
Vedi anche
Logo MotorBox