Anteprima:

Honda Forza 2008


Avatar Redazionale , il 06/11/07

13 anni fa - Si rinnova da cima a fondo

Dietro una sagoma simile a quelle del modello attuale, lo scooter giappponese si rinnova da cima a fondo. Nuovo il motore, nuovo il telaio e nuova pure la carrozzeria.


RIVOLUZIONE
Alla Honda voltano pagina. Del Forza che conosciamo tutti restano in pratica soltanto il nome e le proporzioni tra i volumi. Per il resto i designer e gli ingegneri della Casa alata hanno fatto tabula rasa, ripartendo in pratica da zero al momento di progettare la nuova generazione del loro scooter a ruota bassa. Da un punto di vista estetico,il Forza si mette a dieta, neanche dovesse sottoporsi alla famigerata "prova costume" estiva. Le plastiche hanno forme più snelle e filanti. Il cupolino è più prominente e appuntito e trova slancio nei fari più allungati e dallo sguardo più intenso, mentre la coda si fa a sua volta più esile e rialzata.

COI PIEDI PER TERRA Anche la sella si rinnova e riduce il girovita, con una forma più sciancrata che permette di appoggiare più saldamente i piedi a terra. Il supporto lombare è ora più ampio e la seduta del passeggero è amovibile per agevolare l'accesso al vano sottosella da ben 63 litri (!). Le modifiche fatte portano a un leggero miglioramento dell'abitabilità, con lo spazio per le gambe che aumenta di un centimetro.


TUTTO D'UN PEZZO
Sotto un vestito più alla moda, il Forza ha adesso anche un fisico ben più atletico. Il telaio è realizzato con un acciaio più resistente, che fa salire la rigidità laterale del 60% e quella torsionale del 30%. Nuova è anche la forcella, con steli da 35 mm piuttosto che da 33 come sul modello attuale, caratterizzata anche da una maggiore escursione. Anche la ruota posteriore ha una corsa più lunga, fissata come tradizione vuole al motore oscillante, neanche a dirlo pure lui completamente inedito.

MISTER X Il nuovo propulsore è un monocilindrico raffreddato a liquido con distribuzione a quattro valvole e alimentazione a iniezione elettronica strettamente derivato da quello dell'SH300i, con cilindrata però di 249 cc. La potenza massima è di 21,8 cv a 7.500 giri con un picco di coppia di 22 Nm a 6.000 giri il che dovrebbe aver dato al Forza il vigore che fino ad oggi e mancato (il motore due valvole non era certo uno sportivone). Così come già sul Forza 2007, le versioni previste sono due: X, con trasmissione automatica a variazione continua convenzionale, ed EX, che sfrutta invece la nuova trasmissione S-Matic Evo. Quest'ultima ha due funzioni, normale e Sport, con un rapporto più corto che si può selezionare manualmente o che viene inserito automaticamente a pieno carico o in salita.

DENOMINATORE COMUNE La versione EX è anche dotata della frenata combinata CBS e del sistema antibloccaggio ABS, mentre la X ha solo la frenata integrale. A fare da comun denominatore alle due versioni c'è unricco catalogo di optional, che comprende tra le altre cose le manopole riscaldate, il bauletto, l'allarme, il portapacchi e il bauletto.


Pubblicato da Paolo Sardi, 06/11/2007
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox