Pubblicato il 06/05/20

PROTOTIPO Ve la ricordate la Honda CB4 X? Il concept è stato presentato dalla Casa di Tokyo durante l’ultimo Eicma, catturando l’attenzione e i consensi del pubblico. Il prototipo fonde l’animo Sport e quello Touring di Honda in un modello caratterizzato da linee pulite e aggressive. Sotto le spigolose sovrastrutture si cela il quattro cilindri in linea della CB650R. Sebbene Honda qualificasse la CB4 X come un mero “esercizio di stile”, ora invece sembra stia facendo qualche passo in avanti.

PRONTA ALLA SFIDA Honda ha depositato all’EUIPO (European Union Intellectual Property Office) i brevetti di un modello identico alla CB4 X, facendo subito pensare a un nuovo modello di serie. Effettivamente la casa motociclistica più grande del mondo presenta alcuni vuoti nella gamma: oltre a quello lasciato dalla Transalp, c’è quello di una sport tourer di media cilindrata. Il segmento è attualmente capitanato dalla Yamaha Tracer 700, fresca di aggiornamento stilistico e tecnico grazie al suo motore Euro5, e dalla Versys 650 di Kawasaki.

Il team di sviluppatori Honda con il concept CB4 X

DESIGN ITALIANO Ufficialmente, la Casa non ha mai negato ufficialmente la possibilità che il prototipo diventasse realtà. Anche perché sarebbe un vero peccato non dare spazio a una delle moto più belle del 2019, nata dalla matita di Valerio Aiello. Il chief designer di Honda R&D Europe è autore degli ultimi prototipi che l’azienda ha presentato in occasione delle ultime kermesse milanesi: la CB4 Interceptor e la CB1100 TR Concept.


TAGS: honda concept novità moto brevetti Honda CB4 X