Autore:
Andrea Rapelli

USA&FLAT TRACK Negli States il flat track è una disciplina nota e molto praticata: anche per questo Harley-Davidson ha deciso di produrre la XG750R, creatura già pronta, appena uscita dalla catena di montaggio, per affrontare gli ovali in terra battuta. 

CHE SCARICHI Basata sulla Street 750 ma più potente, la Harley-Davidson XG750R, che debutta proprio questo weekend all'AMA Pro Flat Track di Springfield, non è omologata per girare sulla pubblica via: oltre al doppio scarico laterale Vance&Hines (che varrebbe da solo l'arresto, nel tran-tran quotidiano) la XG750R perde il freno anteriore, il quadro strumenti e l'impianto d'illuminazione.

BICOLORE Per guadagnare gomme specifiche da terra, forcellone minimalista, nuovi cerchi in lega, paramotore e disco freno posteriore a margherita. Infine - perché anche l'occhio vuole la sua parte - la verniciatura è bicolore: rossa sul lato destro, nera su quello sinistro.


TAGS: moto flat track moto americane harley-davidson xg750r harley da flat-track ama springfield harley