Pubblicato il 23/10/20

IL NERO... INCATTIVISCE Sguardo da Joker, ma nera come le moto di Batman. Ecco come si presenta la Ducati Streetfighter V4 S in allestimento Dark Stealth, versione che introduce nella gamma della mxi naked bolognese il motore aggiornato Euro5. Rimane disponibile l'apprezzatissima livrea rossa, mentre il propulsore V4 Desmosedici Stradale viene rivisto nell'erogazione. La potenza rimane di 208 CV (153 kW), ma è espressa a 13.000 giri/minuto (anziché 12.750 giri/min della versione Euro4). Anche il valore di coppia massimo, 123 Nm (12,5 kgm), resta lo stesso ma è erogato a 9.500 giri/min: ben 2.000 giri/min più in basso rispetto a prima. Questi nuovi valori sono stati raggiunti grazie a un nuovo gruppo aspirazione carburante, a una nuova calibrazione del motore e a un impianto di scarico rivisto. Tutta la gamma Streetfighter V4 2021 monta nuove pompe freno anteriore e frizione, entrambe autospurganti e derivate da quelle impiegate sulla Superleggera V4. Il corpo delle nuove pompe è stato disegnato con una configurazione tale da consentire uno spurgo ''naturale'', eliminando quindi la necessità di intervenire sull’impianto nell’eventualità di aria presente nel circuito.

COME CAMBIA IL MOTORE DA EURO4 A EURO5 Per rispettare le norme sull’Euro5, Ducati ha modificato la linea di scarico del Desmosedici Stradale. Il silenziatore, esteticamente invariato, dispone di catalizzatori più lunghi di 10 mm che presentano nuova tecnologia di impregnazione dei metalli nobilii. Lunghezze e dimensioni dei primari di scarico della bancata posteriore sono stati cambiati per minimizzare il tempo di accensione del catalizzatore, mantenendo inalterate le prestazioni del motore. Confrontati con i modelli Euro 4, i collettori della bancata posteriore sono più corti di 10 cm e più stretti (da Ø 42 mm a Ø 38 mm), di conseguenza è stato ridiesgnato il paracalore posteriore: ora è più compatto e meglio integrato nel corpo della moto. Sempre per contenere le emissioni, ecco quattro sonde lambda – una per ogni cilindro – che permettono un miglior controllo delle quantità di carburante iniettato.

 


TAGS: ducati Euro5 Novità 2021 Ducati Streetfighter V4 2021 Ducati Streetifghter V4 Dark Stealth