Autore:
Danilo Chissalè

NEL SEGNO DELL’OTTO A V Pebble Beach 2018, California, concorso di eleganza a chiusura della Monterrey Car Week 2018. Tra le numerose novità a quattro e le auto d’epoca, una curiosa moto ha catturato l’attenzione: la Curtiss Hera, prima moto elettrica V8 al mondo, ispirata a quella di Glenn Curtis che nel 1907 realizzò il record di velocità in sella ad una moto V8 (quello vero) a Ormond Beach in Florida.

UNICA Matt Chambers, CEO di Curtiss Motorcycles, ha ben chiaro il futuro di Hera: "Con Hera, abbiamo deciso di creare la moto più lussuosa del mondo, grazie alla prima architettura al mondo della batteria V8, un motore E-Twin ultra potente ma raffinato, e un interasse di 66 pollici, Hera occuperà una classe tutta sua."

… O QUASI Chambers conosce bene le potenzialità della sua Hera, sicuramente sarà potente ed esclusiva ma forse dimentica che in rampa di lancio c’è una Harley Davidson elettrica che potrebbe rompergli le uova nel paniere, la LiveWire in arrivo nel 2019. Una scarica di Volt tutta a stelle e strisce si prospetta all’orizzonte, chi vincerà?


TAGS: moto elettriche curtis moto curtis hera curtis hera 2019 curtis hera v8 curtis hera v8 elettrica curtis hera batterie curtis hera motore. curtis hera caratteristiche curtis hera fotogallery