Pubblicato il 03/06/21

SEGNO PIÙ Che le biciclette stiano conoscendo un vero e proprio boom non è cosa che scopriamo oggi: vuoi per l’effetto della pandemia e del lockdown, vuoi per la maggior sensibilità alle tematiche ambientali e di inquinamento delle nostre città, il mercato delle due ruote muscolari ed elettriche (qui la prova della cittadina Ampler Curt) continua a crescere. Solo nel 2020 sono state vendute 2 milioni di biciclette, segnando un +17% rispetto all’anno precedente, e i primi mesi di quest’anno non mostrano segni di cedimento, al punto che i produttori non riescono a star dietro alla domanda.

Giornata mondiale della bicicletta 2021: servono incentivi all'utilizzo, dice ANCMA

OPPORTUNITÀ DA COGLIERE Un simile successo, ricorda ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori), “porta con sé opportunità di sviluppo senza precedenti sia sul piano economico che per la qualità di vita”. In occasione della Giornata Mondiale della Bicicletta, istituita nel 2018 dalle Nazioni Unite, occorre però un cambio di passo, superare la logica degli incentivi all’acquisto, e puntare invece a un piano di incentivi all’utilizzo, che comprenda “attenzioni sul piano culturale, investimenti per l’infrastrutturazione ciclabile e lo sviluppo dell’attrattività cicloturistica del nostro Paese e, soprattutto, per garantire la sicurezza di chi sceglie nel quotidiano la mobilità dolce”. Le iniziative sono tante, esempi virtuosi in questo senso ce ne sono diversi, a cominciare dai comuni e dalle aziende che premiano chi si muove in bicicletta riconoscendo dei veri e propri “rimborsi” chilometrici sulla base del percorso fatto pedalando.

Mercato bici 2020, boom di vendite anche per le elettriche

CRESCITA PER TUTTI Ci sono poi le opportunità di crescita anche per le aziende, da non sottovalutare. “Quello della bici in Italia”, sottolinea ANCMA, “è un tessuto produttivo fatto di eccellenze nazionali e brand prestigiosi: circa 250 imprese, in prevalenza PMI, che offrono in Italia occupazione a più di 15.000 addetti fra diretti e indiretti. Quanto sta succedendo apre oggi a un’evoluzione anche del nostro sistema produttivo che, se sostenuto e accompagnato in maniera sussidiaria, può creare ancora più occupazione e valore per il Sistema Paese”.


TAGS: incentivi ancma e-bike bicicletta infrastrutture bikeconomy giornata mondiale della bicicletta