Pubblicato il 30/04/21

APPUNTAMENTO AL 2022 Brutta notizia per gli appassionati delle due ruote: l’Open Bike Fest 2021, il grande evento dedicato alla bicicletta che si sarebbe dovuto svolgere a Treviso dall’11 al 13 giugno, viene rinviato al 2022, in attesa di tempi migliori. Con l’obiettivo, scrivono gli organizzatori, di “proporsi in forma ancora più completa e strutturata quando la pandemia comincerà la sua fase discendente”. Le nuove date di Open Bike Fest sono dal 10 al 12 giugno 2022.

Open Bike Fest: organizzatori e promotori Zanardo, Conte e Caner

SICUREZZA PRIMA DI TUTTOAbbiamo preso atto, seppur a malincuore, che il problema Covid è ancora troppo presente e troppo condiziona gli aspetti organizzativi e i comportamenti di chi a vario titolo aspira a prendere parte all’evento”, ha spiegato Luca Businaro, Presidente di Open Bike Fest. “In questo momento la soluzione della situazione sanitaria è la priorità per tutti e a oggi, con la permanenza delle limitazioni a cui dovremmo adeguarci, non abbiamo la giusta visibilità per poter essere certi che lo scenario previsto per giugno non alteri lo spirito della manifestazione, che è e vuole essere una grande festa della bicicletta”.

Open Bike Fest, lo spazio Opendream che lo ospita

NON C’ENTRANO I VACCINI La decisione, puntualizzano gli organizzatori, non è legata all’ipotesi (ormai scartata) di utilizzare la location dell’evento come centro vaccinale. “La Regione ci ha effettivamente chiesto la disponibilità”, spiega Damaso Zanardo, titolare di Opendream, “ma la campagna vaccinale sta già procedendo adeguatamente e dunque non ce ne sarà bisogno. L’esigenza di rivedere il programma di Open Bike Fest ha motivazioni diverse, legate alle problematiche di assembramento che un evento di queste proporzioni può determinare in un momento in cui l’allarme Covid non è ancora rientrato”.

Open Bike Fest, lo spazio Opendream che lo ospita

UN PICCOLO ASSAGGIO A OTTOBRE Non tutto è perduto per il 2021, comunque: nel week-end del 2-3 ottobre è previsto un piccolo appuntamento - anteprima che coinvolgerà aziende, stampa specializzata, opinion leader ed esperti del settore, che si ritroveranno a Treviso per conoscere meglio il contesto dell’Open Bike Fest, e cominciare a scoprire - magari proprio in bici - tutti i percorsi ciclabili della zona. In questo evento è previsto anche un seminario tra addetti ai lavori della bike economy per discutere degli presenti - e soprattutto futuri - legati alle problematiche post-pandemia.


TAGS: e-bike bicicletta pandemia covid bike economy treviso open bike fest