Pubblicato il 24/07/20

Un touchscreen... senza touch

Il mondo sta cambiando, e con esso devono cambiare anche le auto e i loro accessori. È sicuramente in quest'ottica che si inserisce l'ultima novità presentata da Jaguar Land Rover: un touchscreen... contactless, cioè senza l'obbligo del contatto, che riduce i rischi di trasmissione di virus e batteri, cosa particolarmente sensata in tempi di Coronavirus.

COME FUNZIONA Il sistema Predictive Touch sviluppato da Jaguar Land Rover (qui la nostra prova video del nuovo Defender) insieme all'Università di Cambridge usa l'intelligenza artificiale e speciali sensori che permettono a chi guida di controllare il sistema di infotainment dell'auto senza dover toccare lo schermo: i test mostrano che i tempi dell'azione si dimezzano. Il dispositivo infatti è in grado di capire qual è la selezione voluta fin dall'inizio del puntamento, velocizzando così l'operazione.

SENZA DIMENTICARE LA SICUREZZA Il vantaggio del sistema è duplice: non solo infatti quello di diminuire sensibilmente il rischio di trasmissione di virus e batteri, ma anche quello di non fare distogliere al conducente gli occhi dalla strada: una superficie stradale irregolare o sconnessa causa vibrazioni che rendono difficile agire sui pulsanti di un normale touchscreen, costringendo chi guida a distrarsi, con notevole rischio. Il nuovo sistema può rappresentare da questo punto di vista un notevole passo avanti. Quella del brevettato Predictive Touch è una innovazione che si inserisce nell'obiettivo di Jaguar Land Rover denominato Destinazione Zero: la mission dichiarata di proporre veicoli sempre più sicuri e sempre più green.

LA DICHIARAZIONE Ecco quanto dichiarato in proposito da Lee Skrypchuck, Specialista dell'interfaccia uomo-macchina per la Casa inglese: ''In concomitanza con l'allentamento del lockdown nei vari Paesi, notiamo come molte transazioni quotidiane vengano svolte tramite touchscreen, dall'emissione di ogni tipo di biglietti agli acquisti nei supermarket, alle applicazioni industriali e di produzione. La tecnologia Predictive Touch elimina la necessità di toccare il display e potrebbe limitare il rischio di trasmissione dei virus sulle superfici. Il sistema rende anche più sicuri i veicoli, riducendo il carico cognitivo richiesto al guidatore e favorendone la concentrazione sulla strada. Questo è parte del nostro percorso verso Destinazione Zero''.


TAGS: jaguar land rover touchscreen contactless covid