Nuovo Lexus concept da fuoristrada con motore a idorgeno
Tech

Idrogeno? Si, ma Lexus lo interpreta a modo suo con un concept off-road


Avatar di Alessandro Perelli , il 15/10/21

1 mese fa - La casa giapponese presenta il concept di un veicolo ludico a idrogeno

I giapponesi presentano un quadriciclo da fuoristrada con motore a idrogeno pensato per il divertimento a 360°. Arriverà? Forse...

NUOVO CONCETTO DI VEICOLO A IDROGENO Lexus non si accontenta di costruire sofisticate auto di lusso, ma esplora altri segmenti, anche quelli dei veicoli ludici. Però, lo fa a modo suo, ovvero mettendo sul piatto stile, tecnologia e filosofia “green” e si cimenta con un audace concept a idrogeno presentato in anteprima verso la fine di un livestream incentrato sul lancio del nuovo SUV LX. Si chiama Lexus Off-Highway Recreational Vehicle Concept e sebbene sia alimentato a idrogeno, non utilizza una tipica cella a combustibile e un motore elettrico. Invece, è sostenuto da un motore a combustione interna azionato da idrogeno compresso. Toyota ha sperimentato per la prima volta questa tecnologia alcuni mesi fa, utilizzando una Corolla da corsa equipaggiata con il tre cilindri turbo di 1,6 litri della GR Yaris, sebbene modificato per utilizzare l'idrogeno. “Interagendo con la natura, possiamo realizzare uno stile di vita in cui le persone possono godersi la guida mentre vivono in armonia con il mondo che ci circonda”, afferma la casa automobilistica nel video. Vediamo insieme le immagini e poi ne parliamo ancora.

VEDI ANCHE



STILE SUPER AGGRESIVO MA ANIMA “GREEN” Il design esterno del concept off-road è estremamente singolare e presenta un frontale piuttosto spigoloso con fari a LED, elementi delle sospensioni a vista e un ampio parabrezza. L'esterno del quadriciclo è colorato con una originale tonalità di bronzo opaco ed è stato inoltre dotato di una barra luminosa a LED sul tetto, che funge da faro di profondità. Monta anche ruote con sfumature nere e argento, che ospitano grandi pneumatici tassellati per avere il massimo grip sui terreni più accidentati. Nella zona posteriore trovano alloggiamento luci a LED dal profilo particolarmente affilato e il motore, che nel suo ciclo di combustione produce solo vapore acqueo, piuttosto che tossine dannose come un tradizionale motore a combustione interna. Non sono dichiarati altri valori di potenza e coppia e Lexus non si è sbilanciata sulla possibilità di portare questo veicolo ricreativo a idrogeno sul mercato. L'ipotesi più accreditata, per adesso, è che sia stato lanciato semplicemente come “manifesto tecnologico”. Comunque, un plauso alla casa giapponese, che propone soluzioni alternative per la mobilità ecologica.


Pubblicato da Alessandro Perelli, 15/10/2021
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox