Pubblicato il 06/05/20

PROIETTILE Lo scorso gennaio, una Nissan Skyline GT-R (R32) pesantemente modificata ha stabilito un nuovo Guinness World Record coprendo il famoso quarto di miglio (circa 400 metri) in soli 6,57 secondi, con una velocità di punta di 336 km/h.  Si tratta della Nissan Skyline più veloce di sempre. L’auto del primato appartiene alla terza generazione della coupé nipponica, prodotta fra il 1989 e il 1994. Questo bolide da sparo è di proprietà della Maatouks Racing, un garage australiano specializzato nella preparazione di vetture custom, pensate per correre nelle competizioni dragster, e qui sotto la vedete all'opera in un bel video da YouTube: andate subito al minuto 6'32'' per vedere il lancio del record, con l'auto che si impenna!

OLD BUT GOLD Nonostante i trent'anni suonati, la scheda tecnica di questa Nissan Skyline GT-R (R32) - ribattezzata affettuosamente Metro - potrebbe davvero far impallidire molte hypercar. Nel 2018 la GT-R “Metro” era infatti in grado di sviluppare una potenza massima di 2.000 CV. Qualche tempo più tardi, il proprietario Anthony Maatouk, decise di fare ancora meglio: vennero così installati un motore più potente, una trasmissione di ultima generazione e il famigerato NOS, il protossido di azoto. Con il nuovo 6 cilindri in linea da 3.2 litri, alimentato a metanolo e sovralimentato da un turbo compressore GenII Pro-Mod, l’output complessivo della Skyline GT-R (R32) venne portato a 2.100 CV.

Nissan Skyline GT-R Metro (R32): il motore

LEGGERA COME UNA PIUMA Le modifiche non si limitarono però solo al motore: l’auto fu equipaggiata con una trasmissione a 2 velocità, l’impianto di raffreddamento venne sostituito e infine i tecnici di Maatouks Racing installarono un sistema di lubrificazione a carter secco. La potenza espressa dal portentoso 3.2 litri 6 cilindri, in aggiunta alla trazione 4WD, ai nuovi freni in carbonio e ai finestrini in Lexan ultra leggeri hanno permesso a questa vecchiotta Skyline GT-R d'imporsi nel mondo dei dragster a suon di primati. Il prossimo obiettivo? Infrangere il 4WD world record detenuto sempre da una Nissan GT-R di proprietà dell’americana ETS (Extreme Turbo System).


TAGS: nissan Nissan Skyline GT-R Nissan Skyline GT-R dragster drag racing