Pubblicato il 26/03/21

COME MAMMA L'HA FATTA La linea l'abbiamo già intravista nelle foto teaser: ora Mercedes ha pubblicato un breve video della sua nuova ammiraglia elettrica Mercedes EQS in pista. La corrispettiva a batterie della Mercedes Classe S è ancora camuffata, ma a parlarne è Eva Greiner, chief engineer eDrive system in Mercedes-Benz. Proprio lei ha sviluppato la EQS e la futura generazione di EV.

Mercedes EQS: l'architettura EVA a nudoCAPOSTIPITE EQS arriverà sul mercato il prossimo mese di agosto. Sulla sua piattaforma chiamata EVA (Electric Vehicle Architecture) nasceranno quattro nuovi modelli: dopo la EQS, disponibile anche in versione AMG, sarà infatti la volta della EQE, seguita dalle varianti SUV. Lussuosa per diritto di nascita, Mercedes EQS promette un'autonomia di oltre 700 km in base al ciclo WLTP: dal video si notano le luci posteriori OLED e le maniglie a scomparsa, queste ultime sulla falsariga di quelle della Teesla Model S. Poi si vede che la coda è molto corta, a vantaggio dell'abitabilità, visto che il padiglione è molto ampio. Infine, sembra che la trazione integrale elettrica sia molto precisa nelle variazioni di ripartizione della coppia, per ottimizzare la ttenuta sul bagnato. Guardatela in azione nel Centro di test e tecnologia di Immendingen!


TAGS: Mercedes elettrica mercedes eqs mercedes classe s elettrica