Autore:
Simone Dellisanti

CI SIAMO ANCHE NOI Il team Toyota Gazoo Racing è finalmente tornata nel WRC. Una preparazione lunga più di un anno, con migliaia di ore passate in officina e numerosissimi test all’insegna del lavoro di squadra. Tutto questo con un solo obiettivo: arrivare pronti al Rally di Monte Carlo, la prima sfida del campionato mondiale rally 2019.

PRONTA A SORPRENDERE Dopo aver ben figurato in tutte le gare della scorsa stagione, ora la Yaris WRC è pronta per una nuova sfida: il WRC 2019. La Toyota Yaris è stata realizzata in conformità con le norme dettate dalla FIA e fa parte di una nuova generazione di auto sviluppate per assicurare maggior spettacolarità e coinvolgimento nella categoria dei rally. La Yaris monta un motore 1.6 a iniezione diretta, con 380 cavalli sotto il cofano e un design accattivante, reso possibile dai nuovi regolamenti che offrono maggiore libertà ai designer in termini di aerodinamica. 

WRC 2019 La Yaris del team Toyota Gazoo Racing è stata la bella sorpresa della stagione 2017, ha confermato la sua competitività nel 2018 ma ora, nel 2019, Toyota deve puntare sul concreto. Non a caso, Toyota nella stagione che sta per iniziare punterà tutto su piloti esperti come Latvala e Meeke, senza dimenticare il giovane di belle speranze, Tanak, che nella passata stagione riuscì a contendersi il titolo con Ogier e Neuville fino all'ultima gara.

Piloti 2019 Toyota Gazoo Racing WRC


TAGS: Latvala Tanak toyota gazoo racing toyota yaris wrc wrc 2019 team wrc 2019