IN CERCA DI RISCATTO Il team M-Sport ha deciso di puntare su Esapekka Lappi, dopo che il finlandese si è ritrovato senza squadra dopo la decisione della Citroen di uscire dal WRC al termine della scorsa stagione. Il finlandese sarà la prima guida della scuderia inglese e cercherà il riscatto, dopo un 2018 contrassegnato da tre secondi posti in mezzo a tante delusioni.

LA CARRIERA Fin dagli esordi, Lappi si è dimostrato un pilota di talento. Nel 2013 lo troviamo già vincente nel WRC2, nel Rally Portogallo, alla seconda gara nella categoria. L'anno successivo si è laureato campione dell'ERC al volante di una Skoda Fabia S2000, mentre nel 2015 lo ritroviamo nel WRC2 dove, grazie a due successi e due secondi posti, chiude terzo in campionato. Nel 2016 domina la categoria sempre al volante di una Skoda e con quattro successi si assicura il titolo iridato. Ingaggiato dalla Toyota con un programma part-time nel WRC del 2017, Lappi non delude le attese e addirittura vince la gara di casa, il Rally Finlandia. Dal 2018 è protagonista a tempo pieno nel campionato ma, prima con la Yaris WRC e poi con la Citroen C3 WRC, non riesce a confermarsi ai massimi livelli. Conquista altri podi, ma nessuna vittoria e non va oltre il quinto posto nella generale del 2018.

ESAPEKKA LAPPI, LA SCHEDA

Nazionalità Finlandese
Data di nascita 17/01/1991
Età 28
Luogo di nascita Pieksämäki (FIN)
Esordio Rally Finland - 2011
Navigatore Janne Ferm
Mondiali 0
Vittorie 1
Podi 9
Speciali vinte 41
Punti totali 292

TAGS: wrc lappi M-Sport Ford Stagione WRC 2020