Autore:
Andrea Minerva

TANAK RE DI FINLANDIA Dopo la terribile delusione del Rally Italia Sardegna, Ott Tanak si riprende tutto con gli interessi e va a trionfare nel Rally di Finlandia, conquistando con la Toyota Yaris Wrc Plus sia il primo posto assoluto che la vittoria nella Power Stage finale. In questo modo il pilota estone, seguito a queste latitudini da un numero incalcolabile di tifosi, allunga sensibilmente nella classifica di campionato, approfittando del weekend opaco dei suoi più diretti avversari, ovvero Ogier (Citroen) 5° e Neuville (Hyundai) 6°. Ma su questi risultati torneeremo dopo. Il podio del Rally di Finlandia è completato dall’ottimo secondo posto del pilota di casa Esapekka Lappi che ritrova il miglior grado di confidenza e fiducia con la Citroen C3 Wrc Plus e si issa con sicurezza sulla piazza d’onore. Nell’ultima tappa, Lappi non è mai riuscito ad impensierire un Tanak in versione “stratosferica” e tra i due il distacco finale è stato di 25 secondi e 6 decimi. Il pilota di Citroen Racing non ha preso punti nella Power Stage finale, che ha concluso al settimo posto; probabilmente non ha voluto correre rischi inutili né tantomeno sottrarre punti al compagno di squadra Ogier. Sul terzo gradino del podio di questo meraviglioso Rally di Finlandia è salito un altro finlandese doc, Jari-Matti Latvala, che dopo aver rischiato di gettare tutto all’aria nella seconda tappa, alla fine ha conquistato un eccellente terzo posto finale, molto utile al team Toyota Gazoo Racing per guadagnare vantaggio nella Classifica Costruttori. Nella giornata di chiusura, Latvala ha ritrovato un ottimo passo di gara che gli ha consentito di vincere la prova numero 21 e portare a casa 1 punto con il 5° posto della Power Stage. Il pilota finlandese di Toyota Racing ha chiuso a 7 secondi e 9 decimi da Lappi e a 33 secondi e 2 decimi da Tanak. La battaglia per il 4° posto ha premiato Andreas Mikkelsen e la Hyundai i20 coupé Wrc Plus che hanno avuto la meglio nei confronti di Sébastien Ogier e della Citroen C3 Wrc Plus. Dopo il terzo posto ottenuto in Sardegna, Mikkelsen ha confermato il buon stato di forma riuscendo a contenere gli attacchi di Ogier che all’inizio della tappa odierna gli era arrivato molto vicino, ad appena 1 secondo; ma da lì in avanti Mikkelsen è sempre arrivato davanti al campione francese, vincendo anche la prova numero 22 e ottenendo un ottimo terzo posto nella Power Stage che ha concluso questa edizione del Rally di Finlandia. In questo modo Mikkelsen è riuscito a precedere Ogier sul traguardo per 2 secondi e 7 decimi.

NEUVILLE E IL RESTO DELLA TOP 10 Per scovare Thierry Neuville dobbiamo scendere fino alla sesta posizione, e le cose sarebbero andate anche peggio se i vertici di Hyundai Motorsport non avessero chiesto a Craig Breen, una scelta lecita e necessaria in questo caso, di farsi da parte permettendo al compagno di squadra di raccogliere 2 punti in più per la classifica di campionato. Per farsi superare da Neuville, Breen è arrivato al Controllo Orario della prova n.22 con un ritardo di 2 minuti, pagando così una penalità di 20 secondi. In ogni caso, Neuville ha faticato durante tutto il weekend a trovare un ritmo accettabile e, almeno nel suo caso, la nuova aerodinamica anteriore della I20 coupé Wrc Plus non pare aver funzionato come il pilota belga sperava; Neuville ha poi limitato i danni con un brillante secondo posto nella Power Stage, a soli 6 decimi da Tanak, che gli ha fruttato 4 punti in più. Alle spalle di Craig Breen, che al rientro nel Mondiale Wrc ha comunque disputato una gara davvero notevole, si sono piazzati Teemu Suninen (Ford Fiesta Wrc Plus) 8°, Kalle Rovanpera (Skoda Fabia Wrc2 Pro) 9° e vincitore della classifica Wrc2 Pro e Nikolay Gryazin (Skoda Fabia Wrc2), 10° e vincitore della classifica Wrc2 riservata ai piloti privati. Segnaliamo anche i ritiri di Gus Greensmith (Ford Fiesta Wrc Plus) uscito di strada in una curva sinistrorsa durante la prova numero 21 e ancora una volta di Kris Meeke che dopo essere rientrato oggi in gara con la Yaris Wrc Plus ha nuovamente distrutto una sospensione durante la terz’ultima prova speciale del rally: disastro!

NUMERI E CONSIDERAZIONI FINALI Ancora una volta, Ott Tanak e Toyota hanno dato una dimostrazione di grande superiorità, anche in una gara che fino alla seconda tappa si è giocata sui decimi di secondo. Il momento decisivo è stato senz’altro la prova numero 14 disputata venerdì, quando Meeke ha distrutto la prima delle due sospensioni “fatte fuori” nel weekend e Latvala ha vissuto il brivido di una foratura, causata da un suo errore di guida, che avrebbe potuto estrometterlo dalla zona podio. Ott Tanak durante il Rally di Finlandia ha scavalcato quota 200 nelle prove speciali vinte nel Mondiale Wrc, adesso è arrivato a 201, e nella classifica di campionato ha messo insieme un vantaggio di 22 punti nei confronti di Ogier e 25 su Neuville. La stagione è ancora lunga ma il pilota estone gode adesso di una situazione a dir poco favorevole. Meritano applausi Lappi, secondo e finalmente all’altezza del suo talento, e Breen che catapultato nel Mondiale Wrc 2019 alla guida della Hyundai i20 Wrc è andato ben al di là delle attese con una prestazione a dir poco straordinaria. Di Neuville abbiamo già detto,  mentre per quanto riguarda Ogier, nel conto di un weekend non eccezionale ha pesato anche il malessere allo stomaco che ha colpito il pilota francese nella notte tra venerdì e sabato. Male, malissimo ancora una volta invece Kris Meeke, gli ennesimi incidenti mettono seriamente a rischio il suo futuro con il team Toyota Gazoo Racing. Vi diamo appuntamento alle pagelle del dopo gara!

CLASSIFICA FINALE RALLY DI FINLANDIA

1. TANAK (TOYOTA YARIS WRC PLUS)

2. LAPPI (CITROEN C3 WRC PLUS) + 25.6

3. LATVALA (TOYOTA YARIS WRC PLUS) + 33.2

4. MIKKELSEN (HYUNDAI I20 WRC PLUS) + 53.4

5. OGIER (CITROEN C3 WRC PLUS) + 56.1

6. NEUVILLE (HYUNDAI I20 WRC PLUS) + 1.32.4

7. BREEN (HYUNDAI I20 WRC PLUS) + 1.38.2

8. SUNINEN (FORD FIESTA WRC PLUS) + 2.33.8

9. ROVANPERA (SKODA FABIA WRC2 PRO) + 7.54.1

10. GRYAZIN (SKODA FABIA WRC2) + 10.28.7

CLASSIFICA WRC DOPO RALLY DI FINLANDIA

1. TANAK   180

2. OGIER    158

3. NEUVILLE  155

4. EVANS     78

5. MIKKELSEN  71

6. SUNINEN  66

7. MEEKE    60

8. LAPPI      58

9. LATVALA 56

10. SORDO  52   


TAGS: Sebastien Ogier Jari-Matti Latvala andreas mikkelsen Thierry Neuville ott tanak citroen c3 wrc plus toyota yaris wrc plus hyundai i20 wrc plus craig breen esapekka lappi wrc 2019 wrc 2019 rally di finlandia