Pubblicato il 29/09/20

ANCORA UN PODIO La Peugeot 308 TCR continua a raccogliere soddisfazioni. Dopo le ottime prestazioni nel weekend del TCR Europe a Monza, dove Julien Briché è riuscito a conquistare una vittoria e un secondo posto nel Tempio della velocità brianzolo, la grintosa hatchback della casa del Leone ha portato a casa altri preziosi podi nel quarto appuntamento dell’ATCC sul circuito di Magione. Un risultato non certo scontato, considerando le pessime condizioni climatiche della giornata di domenica in cui si sono svolte le due gare.

Peugeot 308 TCR a Magione nella quarta tappa dell'ATCC 2020

CONDIZIONI COMPLESSE Sotto una pioggia battente, Massimo Arduini e Giuseppe Bodega, che partivano dalla pole position, hanno raccolto due piazzamenti d’onore che consolidano la seconda posizione in classifica generale. Un risultato ulteriormente impreziosito dall’assenza di Abs e Traction Control nella versione da competizione della Peugeot 308, che ha certamente reso la vita un po’ più difficile ai due piloti del team Arduini Corse.

ATCC 2020, Massimo Arduini (Peugeot 308 TCR) sul secondo gradino del podio a Magione

VERSO VARANO Un fine settimana difficile, insomma, al termine del quale il bottino di punti raccolto dal Leone è di tutto rispetto, nonostante il vantaggio dei rivali con Abs e controllo di trazione. Nella prossima tappa, Massimo Arduini e Giuseppe Bodega cercheranno di assaltare il primo posto della classifica generale, scendendo in pista sul circuito di Varano de’ Melegari nel weekend del 10 e 11 ottobre 2020.


TAGS: peugeot Magione massimo arduini peugeot 308 tcr tcr Giuseppe Bodega ATCC