Dakar 2017

Dakar 2017: Peugeot trionfa ancora con Despres, grande incidente per Sainz


Avatar di Simone  Dellisanti , il 06/01/17

4 anni fa - Despres, cinque volte vincitore in Moto, ottiene con la Peugeot 3008 DKR la prima vittoria in Auto

Dakar 2017: Peugeot 3008 DKR regala a Despres la vittoria della sua prima prova speciale in questa Dakar

UN NUOVO NOME La Dakar 2017 passa dall’Argentina alla Bolivia, e al termine dello Stage 4 porta in dote un nuovo nome: Cyril Despres. Non c’era da dubitarne, cinque vittorie in moto sono la base di conoscenza perfetta per cambiare lavoro e continuare a primeggiare anche con la Peugeot 3008 DKR, che gli regala la vittoria della sua prima prova speciale in questa Dakar 2017.
 
VITTORIA Despres e David Castera hanno vinto la San Salvador de Jujui-Tupiza, davanti a Mikko Hirvonen e Joan Roma, e entrano in Bolivia al comando della classifica generale. Una vittoria per Peugeot Total ma anche una piccola sconfitta per gli altri equipaggi. Peterhansel e Cottret hanno commesso un errore di navigazione in apertura di Speciale, e hanno danneggiato una delle ruote della loro Peugeot 3008 DKR attardandosi di un quarto d'ora sulla tabella di marcia mentre Loeb e Elena hanno pagato quasi il doppio a causa di una perdita di potenza del V6 tre litri che ha ripreso poi a funzionare regolarmente dopo l’intervento risolutore di Daniel Elena
 
DANNI LIMITATI Sia Peterhansel che Loeb sono comunque riusciti a concludere la Speciale, al e posto, limitando così i danni di una giornata di certo non perfetta. Ma la sorte peggiore è quella toccata a Carlos Sainz e Lucas Cruz. A una manciata di chilometri dalla conclusione della Prova, infatti, la 3008 DKR segnata con il numero 304 è volata lungo una scarpata atterrando, stando alle drammatiche mimiche dei testimoni, venti metri più in basso. La cellula indeformabile della 3008 DKR ha consentito all’equipaggio non solo di cavarsela senza un graffio, ma di concludere anche la prova per consegnare ai tecnici del Team Peugeot Total una vettura bisognosa di una notte di attenzioni.
 
IL LEADER Cyril Despres è ora al comando della Corsa con un vantaggio di 4 minuti su Stephane Peterhensel, Sébastien Loeb è superato da Hirvonen al terzo posto. Oggi si riparte alla volta del Nord della Bolivia. Dopo Tupiza, la Dakar si ferma a Oruro, al termine della 5° Tappa il giorno di befana. 450 chilometri di Prova Speciale, più altri 250 di trasferimenti. Un totale di circa 700 lunghezze che, non bastassero le insidie annunciate, navigazione e fuoripista tra le altre, si sviluppa interamente in altitudine

Pubblicato da Simone Dellisanti, 06/01/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox