Mercedes, addio alla Formula E al termine del campionato 2021-22
Formula E 2021

Mercedes, addio alla Formula E al termine del campionato 2021-22


Avatar di Simone Valtieri , il 19/08/21

1 mese fa - Dopo Audi e BMW, anche Mercedes annuncia l'addio alla Formula E

Dopo Audi e BMW, anche Mercedes annuncia il suo addio alla serie elettrica, che si concretizzerà al termine del prossimo campionato

TOCCATA E FUGA Dopo esservi approdate in massa, le case tedesche sono in fuga dalla Formula E. Proprio a Berlino, lo scorso weekend, hanno concluso la loro esperienza nella serie elettrica sia Audi (con il team ABT che lascia a sua volta), sia BMW (con Andretti che, invece, proseguirà). Al termine della prossima stagione a lasciare sarà la Mercedes, fresca del titolo conquistato con Nyck De Vries e con l'EQ Formula E Team. Le frecce d'argento, approdate soltanto lo scorso anno, lasciano il loro graffio nell'albo d'oro del campionato gestito da Alejandro Agag un po' come fecero in Formula 1 negli anni '50: arrivando, vincendo e poi fuggendo con il massimo bottino raccolto in brevissimo tempo.

VEDI ANCHE



IL TEAM RESTA? La notizia è stata confermata dalla stessa azienda di Stoccarda con un comunicato in cui si spiega che le risorse destinate all'elettrico saranno spostate nei prossimi anni (fino al 2025) sulla produzione di serie, potendo giovare delle conoscenze acquisite con la partecipazione al campionato di Formula E. Quella di Mercedes, però, potrebbe non essere una chiusura totale, visto che il team avrebbe intenzione di proseguire nel campionato come squadra privata, potenzialmente sostenuta dal capo del motorsport Toto Wolff. Tale indiscrezione è stata confermata dal capo del team Ian James: ''Siamo stati estremamente fortunati di poter godere del supporto ufficiale di Mercedes-Benz in questi anni - ha spiegato James - e sebbene abbiano deciso di lasciare, riconosciamo il valore e la forza della Formula E, pertanto esploreremo le migliori opzioni per consentire al team di restare a competere nel campionato''.

ALTRI TEAM D'altra parte il primo approccio di Mercedes in Formula E era stato con il team HWA, che ha disputato la stagione 2018-19 con il pilota DTM Gary Paffett e l'ex pilota McLaren Stoffel Vandoorne, utilizzando propulsori Venturi. Tra le scuderie che hanno, invece, già confermato la propria presenza oltre il 2021-22 ci sono DS (gruppo Stellantis), Jaguar e Mahindra, con la britannica McLaren che ha espresso il proprio interesse per entrare nel campionato. Tornando alle tedesche, ancora da chiarire la situazione di Porsche (gruppo Volkswagen), che dovrebbe restare in Formula E nonostante le voci che la vedevano anch'essa incerta del proprio futuro.


Pubblicato da Simone Valtieri, 19/08/2021

Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox