Pubblicato il 14/08/20

ARRIVA PASCAL È stato uno dei grandi assenti del finale di stagione della Formula E a Berlino. Dopo la conclusione del torneo online Race At Home Challenge, Pascal Wehrlein ha infatti perso con effetto immediato il proprio sedile in Mahindra Racing a causa delle voci di corridoio che lo davano in trattativa con Porsche per la prossima stagione della categoria elettrica. Voci che, oggi, vengono ufficialmente confermate: il venticinquenne tedesco, cresciuto nella scuola Mercedes da pupillo di Toto Wolff, approda a Zuffenhausen come sostituto del deludente Neel Jani.

Formula E ePrix Berlino-2 2020: André Lotterer (Porsche)

COPPIA DI TALENTO Già pilota del simulatore F1 per la Ferrari, Wehrlein dunque si accasa con il celebre brand tedesco per formare una coppia di sicuro affidamento insieme al confermato André Lotterer. Esce di scena invece lo svizzero Jani, storico pilota factory Porsche trovatosi però in evidente difficoltà rispetto al compagno di squadra in questa prima stagione completa in Formula E, chiusa quantomeno con la soddisfazione di aver raccolto nell’ePrix di Berlino-5 i primi e unici punti in carriera. La Porsche ha chiuso la stagione all’ottavo posto costruttori potendo però vantare già due podi (entrambi raccolti da Lotterer) in questa difficile annata d’esordio.

Pascal Wehrlein è il nuovo pilota Porsche Formula E 2021

PARLA WEHRLEINÈ un grande onore per me – spiega Wehrlein nel comunicato che lo annuncia come pilota titolare per la prossima stagione – rappresentare la Porsche nel campionato del mondo di Formula E 2020-2021. Ho sempre seguito con ammirazione il brand, che ha una storia unica nel motorsport e ho grande rispetto per la loro leggendaria tradizione di successi. Adesso che sono un pilota ufficiale, per me si presenta una grande opportunità. Voglio ringraziare per questo motivo tutto il team per aver avuto fiducia nelle mie qualità. Non vedo l’ora di conoscere il team e spero di potermi mettere al lavoro il prima possibile”. Il primo ePrix del mondiale 2021 si correrà a Santiago del Cile il prossimo 16 gennaio.


TAGS: porsche formula e pascal wehrlein andrè lotterer Neel Jani Porsche Formula E Formula E 2021