Formula E, in arrivo un nuovo format per le qualifiche
Formula E 2022

Formula E, "ciao ciao" vecchie qualifiche: in arrivo il nuovo format


Avatar di Salvo Sardina , il 14/10/21

4 giorni fa - Non ci sarà una Sprint Qualifying come in F1, ma anche la serie elettrica rivoluziona il format

Non ci sarà una Sprint Qualifying come in F1, ma anche la serie elettrica rivoluziona il format: addio ai quattro gruppi di qualificazione, si punta a una qualifica a eliminazione tutta improntata allo show tv

Non c’è soltanto la Formula 1 a vagliare un nuovo format delle qualifiche. Non ci sarà una Sprint Qualifying per decidere la griglia di partenza del Mondiale Formula E, ma anche la serie elettrica è infatti pronta a voltare pagina. Numerose, da anni, sono le lamentele dei piloti contro la suddivisione in quattro gruppi, da sempre tacciata di causare troppe disparità tra i primi della classe e le auto di fondo classifica, avvantaggiati da una pista generalmente più gommata e veloce. Dal 2022 ci sarà però una vera rivoluzione tutta improntata allo show per gli appassionati, che dovrebbe però anche tutelare gli interessi dei team di punta.

VEDI ANCHE



Formula E ePrix Berlino 2021, Tempelhof: la partenza della gara Formula E ePrix Berlino 2021, Tempelhof: la partenza della gara

IL NUOVO FORMAT Secondo quanto trapelato nelle ultime ore, l’obiettivo degli organizzatori del campionato è infatti quello di mantenere il concetto della qualifica a gruppi, ma seguendo un’impostazione diversa. Nella prima sessione eliminatoria i piloti sarebbero suddivisi in due gruppi da 11, con la promozione dei quattro più veloci che, dopo una prima fase di 12 minuti, passerebbero all’eliminatoria successiva. Gli otto rimasti in gioco si sfiderebbero poi in pista per garantirsi l’accesso alle semifinali, riservate ai migliori quattro. I due più rapidi, infine, sarebbero protagonisti di in un testa a testa per la pole position. Venerdì, dopo il World Motor Sport Council della Fia, ci sarà l’approvazione definitiva del nuovo regolamento delle qualifiche e del calendario del mondiale del 2022 (qui quello provvisorio).


Pubblicato da Salvo Sardina, 14/10/2021
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox