ePrix Londra-2 2021: Vandoorne fa la pole sul bagnato
Formula E 2021

Formula E ePrix Londra-2 2021: occasione Mercedes, pole di Vandoorne sul bagnato


Avatar di Salvo Sardina , il 25/07/21

1 mese fa - Stoccarda può sperare in una fuga iridata nel secondo ePrix londinese

Stoccarda può provare una fuga in classifica nella seconda tappa londinese: Stoffel al comando, De Vries quarto mentre Bird e tutti i rivali per il titolo sono nelle retrovie
Benvenuto nello Speciale LONDONEPRIX 2021, composto da 4 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario LONDONEPRIX 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

MERCEDES TORNA IN POLE Altra qualifica sull’angusto tracciato cittadino disegnato nei dintorni e all’interno del centro esposizioni ExCeL London, altra sessione caratterizzata dalla pioggia che, a tratti, ha bagnato la parte non coperta del circuito. Stavolta, però, il timing del peggioramento delle condizioni meteo, ha danneggiato proprio i piloti degli ultimi gruppi, ribaltando il vantaggio – solitamente molto consistente in fase di asciutto – di potersi qualificare con asfalto più gommato. Ad avere la meglio nella lotta per la pole position numero 13 della stagione, è stato stavolta Stoffel Vandoorne: alla sua quarta partenza al palo nella categoria, il belga di casa Mercedes torna in vetta svariate gare dopo quell’ePrix di Roma che per ultimo lo aveva visto tra i grandi protagonisti, ormai tre mesi fa.

Formula E ePrix Londra 2021, ExCeL: Stoffel Vandoorne (Mercedes EQ Formula E) festeggia la pole Formula E ePrix Londra 2021, ExCeL: Stoffel Vandoorne (Mercedes EQ Formula E) festeggia la pole

VEDI ANCHE



LA SUPERPOLE L’ex pilota McLaren in Formula 1, ha avuto accesso in Superpole con il terzo miglior tempo nella fase a gruppi, riuscendo poi a imporsi sugli altri cinque rivali grazie al crono di 1:20.181. Alle spalle del belga abbiamo un Oliver Rowland che potrà riscattare dunque la squalifica ottenuta ieri al termine di gara-1, seguito dal poleman della prima manche londinese, Alexander Lynn: il pilota Mahindra si conferma molto in forma in questo fine settimana e porta anche a casa il punto extra per il miglior tempo nella qualifica a gruppi. Chiudono la classifica della Superpole Nyck De Vries, Mitch Evans e Maximilian Gunther. Primo degli esclusi dalla fase finale di qualifica, l’alfiere Porsche, Pascal Wehrlein.

Formula E ePrix Londra 2021, ExCeL: Stoffel Vandoorne (Mercedes EQ Formula E) Formula E ePrix Londra 2021, ExCeL: Stoffel Vandoorne (Mercedes EQ Formula E)

DISASTRO BIRD E DS Le qualifiche odierne rappresentano un’occasione ghiottissima per i piloti Mercedes per provare una fuga iridata a sole due gare – mancheranno a quel punto i due appuntamenti di Berlino, di scena nel weekend di Ferragosto – dalla fine della stagione. Il motivo? La pessima qualifica dei leader del campionato piloti e costruttori che, insieme alle grandi difficoltà di sorpasso sulla pista dell’ExCeL, renderà molto complicato l’accesso in zona punti. Il capoclassifica Sam Bird è infatti solo ventunesimo, seguito a ruota dal grande rivale Antonio Felix Da Costa e dal due volte campione Jean-Eric Vergne. Non festeggia neppure il vincitore di ieri, Jake Dennis, salito al terzo posto della generale: l’inglese della Bmw è solo diciassettesimo, davanti a Cassidy, Sims e Mortara. Il secondo e ultimo ePrix di Londra 2021 è in programma alle 15.03 di oggi, domenica 25 luglio.

Clicca qui per tutti i risultati del London ePrix 2021


Pubblicato da Salvo Sardina, 25/07/2021

Tags
Gallery
LondonEprix 2021
Logo MotorBox