EPRIX AD DIRIYAH 2021, De Vries domina, sul podio Mortara e Evans
Formula E 2021

EPRIX AD DIRIYAH 2021, Nyck "the Sheik" De Vries al primo trionfo


Avatar di Simone Valtieri , il 26/02/21

9 mesi fa - Nyck De Vries su Mercedes vince per la prima volta in Formula E

Lo "sceicco" del deserto è Nyck De Vries su Mercedes, che vince per la prima volta in Formula E grazie a una gara tutta di testa
Benvenuto nello Speciale DIRIYAHEPRIX 2021, composto da 6 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario DIRIYAHEPRIX 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

NYCK THE SHEIK Lo spettacolo delle luci nel deserto illumina la vittoria di Nyck De Vries, la prima in Formula E, al comando dal primo all'ultimo giro dell'ePrix di Ad Diriyah e abile a tenere alla giusta distanza un consistente Edoardo Mortara. Per il giovane olandese del Mercedes-EQ Formula E Team si tratta di un filotto importante che è iniziato con le due sessioni di libere stamattina, è proseguito con la superpole del pomeriggio ed è stato coronato dalla vittoria serale. Sul podio con lui, come anticipato, Mortara, terzo Evans, davanti a Rast, Wehrlein e Rowland. Gara opaca per gli alfieri della DS Teechetah, con Da Costa bravo a risalire dalla 18° all'11° posizione (anche dal fan boost), e Vergne che è giunto solo 15°.

FUGA DE VRIES Allo spegnimento dei semafori scatta benissimo De Vries dalla prima casella e mantiene la testa davanti a Wehrlein e Rast. A perdere due posizioni nei primi giri è Lynn, passato da Mortara ed Evans e scivolato in settima piazza. Dopo un quarto d'ora di gara arriva l'attacco vincente di Rast su Wehrlein con lo svizzero del team Audi Sport ABT che prova ad andare a caccia dell'olandese in testa. A 26 minuti dal termine arriva anche il sorpasso di Mortara, che dopo aver perso una posizione per passare in attack mode, divora in un sol colpo Evans e Wehrlain (passato anche dall'australiano) con una manovra bellissima e si mette in terza piazza provvisoria. Un minuto più tardi Lynn e Bird si rovinano la gara a vicenda finendo per incastrarsi in un frontale al termine di una ''Ricciardo Move'' non andata come previsto. Il primo si ritira (ed è sua la responsabilità dell'incidente per aver stretto troppo), il secondo riesce a tornare ai box e sostituire il muso giusto in tempo per l'uscita della Safety Car, ma poi abbandona anch'esso.

VEDI ANCHE



MORTARA CI PROVA Si riparte quando mancano 15 minuti al termine con De Vries, Rast, Mortara, Evans e Wehrlein nei primi cinque posti. De Vries prende quel margine sufficiente a farlo passare sull'extra boost senza perdere la posizione, ma poco dopo Guenther va a muro e rovina i suoi piani. Rast e Evans, però, compiono al giro successivo una mossa poco intelligente, perché seguono l'esempio di De Vries ma appena un istante prima che la Safety Car torni in pista permettere la rimozione della Gen-2 del BMW i Andretti Motorsport di Guenther. A questo punto Mortara ha una possibilità, e approfittando della ricarica di Rast si mette in seconda posizione con ancora un extra boost a disposizione. Si riparte a 5 minuti dalla bandiera, ma al momento di prendere la potenza extra Mortara viene passato da Rast, perdendo così contatto con De Vries. In tre giri lo svizzero del team ROKiT Venturi si riporta in seconda piazza e poi nelle vicinanze dell'olandese, mentre dietro Evans estromette Rast dal podio. De Vries può così passare indisturbato sulla traguardo e godersi la prima affermazione in carriera nel campionato elettrico, la seconda per il team Mercedes che comincia a fare paura anche nel mondo della Formula E.

RISULTATI EPRIX AD DIRIYAH 2021, GARA-1

Pos Pilota Team Tempo 
1 Nyck DE VRIES Mercedes-EQ Formula E Team 46'44.765
2 Edoardo MORTARA ROKiT Venturi Racing +4.119
3 Mitch EVANS Jaguar Racing +4.619
4 René RAST Audi Sport ABT Schaeffler Formula E Team +4.852
5 Pascal WEHRLEIN TAG Heuer Porsche Formula E Team +7.962
6 Oliver ROWLAND Nissan e.dams +9.318
7 Alexander SIMS MAHINDRA RACING +9.686
8 Stoffel VANDOORNE Mercedes-EQ Formula E Team +9.973
9 Lucas DI GRASSI Audi Sport ABT Schaeffler Formula E Team +11.089
10 Oliver TURVEY NIO 333 FE Team +15.518
11 Antonio Félix DA COSTA DS TECHEETAH +16.225
12 Jake DENNIS BMW i ANDRETTI MOTORSPORT +17.025
13 Sébastien BUEMI Nissan e.dams +17.273
14 Norman NATO ROKiT Venturi Racing +17.312
15 Jean-Éric VERGNE DS TECHEETAH +18.402
16 André LOTTERER TAG Heuer Porsche Formula E Team +18.417
17 Robin FRIJNS Envision Virgin Racing +18.822
18 Tom BLOMQVIST NIO 333 FE Team +19.072
19 Nick CASSIDY Envision Virgin Racing +19.951
20 Sérgio SETTE CÂMARA DRAGON / PENSKE AUTOSPORT +20.174
21 Nico MÜLLER DRAGON / PENSKE AUTOSPORT +20.586
NC Maximilian GÜNTHER BMW i ANDRETTI MOTORSPORT +9 Giri
NC Sam BIRD Jaguar Racing +10 Giri
NC Alexander LYNN MAHINDRA RACING +16 Giri

Pubblicato da Simone Valtieri, 26/02/2021
DiriyahEPrix 2021
Logo MotorBox