Pubblicato il 26/06/20

NUOVI COLORI La presentazione della nuova livrea si era resa inevitabile dopo che, nelle scorse settimane e subito dopo l’annuncio dell’intenzione della famiglia di aprire una procedura formale di messa in vendita del team, la Williams aveva anche rotto con il precedente title sponsor ROKiT. Oggi la storica scuderia di Sir Frank ha presentato virtualmente la colorazione che sarà portata in pista da George Russell e dal debuttante Nicholas Latifi in questo campionato: sparisce il rosso in favore di un bianco decisamente in linea con la tradizione recente del team. La FW43 risulta quindi quasi interamente bianca, ad eccezione di un tratto celeste e di uno blu notte che, intrecciandosi, partono dal muso e arrivano fino alla zona dello scarico.

F1 2020, la nuova livrea della Williams FW43 (vista anteriore)

L’IMPRONTA DEI LATIFI Ma non è soltanto una questione di colore, anzi. Se da un lato si nota come il bianco guadagni terreno al posto del rosso fortemente voluto dal precedente sponsor, che aveva dato un tocco di originalità alla livrea della FW43 vista nei test precampionato di Barcellona, dall’altro si accresce la dimensione del brand Sofina Foods. L’azienda canadese operante nel settore alimentare che fa capo a Michael Latifi, azionista McLaren e papà del nuovo pilota Nicholas, ha uno spazio piuttosto ampio sul sidepod, proprio laddove in precedenza si leggeva il marchio ROKiT su fondo rosso. Un segnale che di fatto lascia ipotizzare come una prima infusione di liquidità sia arrivata proprio dalla famiglia Latifi, che avrebbe anche messo nel mirino le azioni del team per subentrare all’attuale storica proprietà.

F1 2020, la nuova livrea della Williams FW43 (vista laterale)

NIENTE TITLE SPONSOR Resta invece ancora assente, nonostante la forte presenza di Sofina e l’arrivo dell’azienda operante nel settore informatico Acronis, un title sponsor. Anche per questa ragione, sull’ala posteriore non leggiamo il nome di alcun brand ma il logo della Williams, in bianco su fondo blu scuro. Resta invece il nero nella zona dei bargeboard, della protuberanza sul muso e dell’alettone anteriore, che snellisce visivamente le linee della monoposto.


TAGS: williams formula 1 f1 Williams Racing Nicholas Latifi Latifi livrea Sofina Micheal Latifi