Pubblicato il 05/09/20

PUBBLICO ALTERNATIVO Sulle tribune di Monza, nel weekend del GP Italia, ci sono degli spettatori molto particolari. Sono delle sagome di cartone con il viso dei tifosi che sono state posizionate sugli spalti presenti sul rettilineo del traguardo, davanti ai box. L'iniziativa si chiama Face for Fan ed è stata lanciata nelle scorse settimane a scopo di beneficenza: il ricavato, infatti, andrà a favore dell'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive IRCCS Lazzaro Spallanzani, alla Fondazione IRCCS CA' GRANDA Ospedale Maggiore Policlinico e all’Associazione Brianza per il Cuore ONLUS che si occupa di prevenire e combattere le malattie cardiovascolari. In mezzo a questa particolare folla, svettano anche le sagome dei piloti della Ferrari, Charles Leclerc e Sebastian Vettel.

IL CUORE DI SEB Giovedì sera, il quattro volte campione del modo ha avuto una brillante idea. Vettel ha preso il telefonino e ha cominciato a scattare foto ravvicinate a tutti i membri della Ferrari. Il tedesco ha così scattato ben 76 immagini che ha poi caricato sul sito di Face for Fan, versando la cifra di 40€ per ciascuna, più un'ulteriore donazione personale. L'idea è che vengano posizionate tutte assieme, creando un settore dedicato solo alla scuderia di Maranello. Al di là del risultato finale, un gran bel gesto di beneficenza da parte del pilota della Rossa.

F1, GP Italia 2020: track walk di Sebastian Vettel (Ferrari)

FOTOGRAFO SPECIALE Vettel non è nuovo a iniziative del genere. Solitamente, Seb scatta foto dietro le quinte nel corso di tutta la stagione 2020, ricavandone poi un fotolibro che distribuisce poi a tutta la squadra come parte del suo regalo di Natale.


TAGS: monza vettel f1