Norris graziato perché simpatico?
F1 2021

Polemiche sulla mancata penalità a Norris: "Non possiamo cambiare le regole perché è simpatico"


Avatar di Luca Manacorda , il 30/09/21

3 settimane fa - A Sochi, Norris ha evitato una sanzione che pareva scontata

A Sochi, Norris ha evitato una sanzione che pareva scontata considerando i precedenti

ERRORI A CATENA Il disastroso finale di gara di Lando Norris a Sochi ha rischiato di riservare un'ulteriore beffa dopo la bandiera a scacchi. Il pilota della McLaren, infatti, è finito sotto investigazione per aver tagliato la linea bianca che delimita l'ingresso in pitlane durante il suo tardivo ritorno ai box per cambiare le gomme nei concitati giri finali del GP Russia. Un'infrazione su cui hanno inciso le condizioni di bagnato dell'asfalto e le gomme slick ancora montate sulla vettura numero 4, finita in sovrasterzo nel difficile tentativo di imboccare la corsia box. Come vi abbiamo riportato nella nostra VAR, il britannico se l'è cavata con una reprimenda da parte degli steward, evitando una penalità in termini di secondi che avrebbe potuto peggiorare ulteriormente il settimo posto finale in cui era precipitato dopo aver ritardato troppo il passaggio alle Intermedie.

F1, GP Russia 2021: Max Verstappen supera Lando Norris, impegnato a rientrare ai box F1, GP Russia 2021: Max Verstappen supera Lando Norris, impegnato a rientrare ai box

VEDI ANCHE



REGOLA IGNORATA La decisione dei commissari non è però piaciuto a Frederic Vasseur, team principal dell'Alfa Romeo, scuderia che da un'eventuale penalità di Norris avrebbe potuto beneficiare guadagnando una posizione con Kimi Raikkonen, giunto ottavo sul traguardo a 1,7 secondi dal pilota McLaren: ''Tutti pensano che Lando sia un bravo ragazzo e nessuno parla male di lui nel paddock, ma non possiamo cambiare le regole perché è simpatico e in realtà si sarebbe meritato la vittoria. Se superi quella linea, dovresti ricevere una penalità. È così che è stato diverse volte. Non ci sono stati problemi di sicurezza o guadagno di tempo per Yuki Tsunoda quando ha ricevuto la penalità, ma l'ha ricevuta. Nessuno si è lamentato di questo, perché le regole a riguardo sono chiare. Lando ha avuto un grande vantaggio: in questo scenario avrebbe dovuto fare un altro giro con le slick, quindi anche cinque secondi di penalità non sarebbero bastati come penalità''.

NIENTE RICORSO Nonostante queste evidenze, l'Alfa Romeo non ha presentato reclamo contro la mancata penalizzazione di Norris: ''Non sono un fan di questo - ha aggiunto Vasseur a riguardo - La domenica i risultati dovrebbero essere chiari. Questo è il meglio per tutti''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 30/09/2021
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox