Pubblicato il 16/03/21

SCOPERTA SORPRENDENTE Nelle ultime settimane abbiamo, purtroppo, spesso sentito parlare di ''variante brasiliana'' relativamente alla pandemia di Covid-19. Ciò che non ci saremmo mai aspettato era di veder comparire una versione verdeoro anche di una Ferrari di F1. La scoperta è stata fatta dalla Guardia di Finanza e dall'Ufficio delle Dogane del porto di La Spezia, i quali hanno sequestrato una riproduzione in vetroresina di una SF90, la monoposto che Charles Leclerc e Sebastian Vettel hanno utilizzato nella stagione 2019.

F1, GP Francia 2019: Charles Leclerc (Ferrari)

MODELLO TUTELATO La vettura, in scala 1:1 e priva di parti meccaniche ed elettriche, è stata trovata in un container proveniente dal Brasile ed era destinata a un concessionario d'auto toscano. Gli inquirenti hanno inviato i rilievi fotografici della riproduzione a Ferrari SPA, la quale ha confermato che la riproduzione si riferiva a un modello tutelato e registrato come design comunitario. Pur priva dei loghi sulla carrozzeria, il riferimento alla SF90 è evidente e per questo è scattato il sequestro da parte dei finanzieri guidati dal maggiore Luigi Mennella. Nelle foto diffuse si vede, accanto alla SF90, anche la - probabile - riproduzione di una McLaren MP4/4, la monoposto che dominò la stagione 1988 di F1 e che consegnò il primo titolo iridato ad Ayrton Senna.


TAGS: ferrari sequestro f1 SF90