Ufficiale: Sergio Perez rinnova con la Red Bull
F1 2021

Ufficiale: Sergio Perez rinnova con la Red Bull


Avatar di Simone Valtieri , il 27/08/21

3 settimane fa - Sergio Perez e la Red Bull saranno ancora insieme nel 2022

Il pilota messicano e la Red Bull hanno esteso il proprio rapporto di collaborazione di un altro anno, mettendo fine alle speculazioni di mercato

UN ANNO ANCORA Sergio Perez resterà un pilota della Red Bull. Il trentunenne messicano, da quest'anno al fianco di Max Verstappen nella scuderia austriaca, ha esteso il suo contratto di un anno ed è stato confermato dopo un avvio di stagione altalenante, ma con più alti che bassi. La vittoria in Azerbaijan, il podio in Francia e, soprattutto, il suo buon rendimento medio, hanno convinto Horner, Marko & Co. a usufruire delle qualità di ''Checo'' anche nel 2022. Non un fatto scontato per un team abituato a fagocitare piloti anche nel corso della stagione (chiedere a Daniil Kvyat o a Pierre Gasly). Il messicano è stato il primo pilota dal 2007 a oggi a essere ingaggiato dal team al di fuori del proprio programma di sviluppo in sostituzione del deludente e sfortunato Alex Albon, ulteriore motivo per cui la conferma non appariva scontata.

VEDI ANCHE



INESTIMABILE ''Checo è un membro del team molto rispettato - ha spiegato il team principal Christian Horner - e la sua esperienza unita all'abilità in gara hanno un valore inestimabile per noi nella corsa al titolo mondiale costruttori. Si è integrato perfettamente con il team e siamo rimasti colpiti dalle sue prestazioni nel corso della prima metà della stagione, che hanno dimostrato cosa sia capace di fare con la nostra auto. L'anno prossimo entreremo in una nuova era della Formula 1, con regolamenti e vetture completamente riviste, e grazie alle sue 200 gare e alla sua decennale esperienza, Checo giocherà un ruolo fondamentale per aiutare il team a entrare in questa nuova era. Siamo concentrati nel concludere il 2021 nel miglior modo possibile, ma non vediamo l'ora di vedere Checo all'opera il prossimo anno''.

F1, GP Azerbaijan 2021: il podio del gara con Sebastian Vettel, Sergio Perez e Pierre Gasly F1, GP Azerbaijan 2021: il podio del gara con Sebastian Vettel, Sergio Perez e Pierre Gasly

FELICITÀ ''Sono davvero felice di continuare con una grande squadra come la Red Bull'', ha poi aggiunto il diretto interessato. ''Sarà una nuova era per la Formula 1 e una grandissima opportunità per me. Il prossimo anno ripartiamo tutti da zero con i nuovi regolamenti, il mio unico obiettivo sarà di arrivare al top con la Red Bull. Ci vuole sempre tempo per farlo quando ti unisci a una nuova squadra, ma le cose stanno funzionando in questa stagione e mi piace molto far parte di questa famiglia. Abbiamo lavorato duramente per ottenere questi risultati, è bello vedere che il team mi dia fiducia. In questa stagione, intanto, abbiamo ancora una grande sfida davanti, spero davvero che si possa finire l'anno alla grande e continuare sullo stesso slancio nel 2022''.


Pubblicato da Simone Valtieri, 27/08/2021

Tags
Vedi anche
Logo MotorBox