Pubblicato il 14/05/20

CONFERMATE LE ANTICIPAZIONI Bruciata sul tempo dall'annuncio dell'ingaggio di Daniel Ricciardo da parte della McLaren, la Scuderia Ferrari ha confermato che sarà Carlos Sainz il nuovo compagno di squadra di Charles Leclerc. Lo spagnolo arriva in sostituzione di Sebastian Vettel e ha firmato un contratto biennale, valido per le stagioni 2021-2022.

F1 GP Brasile 2019, Interlagos: Carlos Sainz (McLaren) festeggia sul podio il terzo posto

CARLOS SINTETICO Nel comunicato appena emesso dal team di Maranello, sono riportate poche frasi di circostanza da parte di Sainz, ovviamente entusiasta di approdare nella più famosa scuderia di F1: ''Sono molto felice di avere l’opportunità di correre per la Scuderia Ferrari dal 2021 in avanti e sono entusiasta pensando al mio futuro con questa squadra. Ho comunque ancora un anno importante da trascorrere con McLaren Racing e non vedo l’ora di tornare a gareggiare in questa stagione''.

CHI È SAINZ 26 anni da compiere a settembre, lo spagnolo vanta già una buona esperienza in F1, con cinque stagioni alle spalle in tre team diversi: dalla Toro Rosso degli esordi - quando era la giovane promessa del vivaio Red Bull assieme al più giovane Max Verstappen - alla McLaren della consacrazione, passando per una parentesi in Renault. Lo scorso anno, Sainz ha ottenuto il suo miglior piazzamento in carriera giungendo terzo nel GP Brasile, riportando la McLaren sul podio dopo cinque anni di astinenza. Sono in totale 102 i gran premi a cui ha preso parte.


TAGS: ferrari sainz f1